Cerca nel sito

giovedì 29 dicembre 2016

COIMA SGR RIFINANZIA PORTA NUOVA. Finanziamento di cinque anni per 900 milioni di Euro

Milano, 29 dicembre 2016 COIMA SGR – società indipendente leader nella gestione patrimoniale di fondi di investimento immobiliare per conto di investitori istituzionali italiani e internazionali – ha perfezionato con un pool di primarie banche nazionali e internazionali il nuovo finanziamento di Porta Nuova, il più grande progetto di riqualificazione urbana in un centro storico in Europa – di cui dal 2015 Qatar Investment Authority è investitore al 100%. 

Il finanziamento – della durata di cinque anni e pari a circa 900 milioni di Euro – è stato composto da un pool di banche che include UniCredit, Intesa SanPaolo, BNP Paribas, BPM e Mediobanca.

L'indebitamento del progetto Porta Nuova si è così stabilizzato, dopo la fase di sviluppo, a circa il 50%, coerentemente con la struttura di investimento a reddito di lungo termine composta attraverso tre fondi di investimento immobiliari promossi e gestiti da COIMA SGR.

Manfredi Catella, Fondatore e Amministratore Delegato di COIMA SGR ha commentato: "Porta Nuova si conferma tra i progetti di riqualificazione più rilevanti in Europa, con valori in crescita costante negli ultimi 5 anni e tra gli impieghi più attrattivi per il settore bancario. Gli accordi stipulati con Intesa SanPaolo, BNP Paribas, Banca Popolare di Milano, UniCredit e Mediobanca rafforzano i rapporti strategici di lungo termine per il mercato italiano."

COIMA SGR ha consolidato rapporti fiduciari con il fondo sovrano Qatar Investment Authority attraverso una serie di investimenti oltre a Porta Nuova che includono la sede di Credit  Suisse, la riqualificazione del palazzo di piazza San Fedele (ex sede BNP) a Milano e la partnership per la COIMA RES S.p.A. SIIQ.

Nel corso degli ultimi 12 mesi, COIMA ha realizzato una crescita significativa con una raccolta di circa di un miliardo di Euro da investitori istituzionali italiani e internazionali (che sono oggi oltre 100, di cui più del 60% internazionali); ha completato acquisizioni per circa 1.1 miliardi di Euro; ha perfezionato finanziamenti per circa 2 miliardi, e ha incrementato del 25% il numero dei propri professionisti, passando da 115 a 150.

Nel perfezionamento del finanziamento, COIMA SGR è stata assistita dall'advisor finanziario Mediobanca, dallo Studio Chiomenti per gli aspetti contrattuali e dallo Studio Maisto per gli aspetti fiscali.

Il progetto Porta Nuova
Porta Nuova – che ha recentemente completato il collocamento del 100% della componente direzionale, con oltre 140.000 mq di spazi locati a società di primaria importanza in ambito finanziario, IT, moda, assicurazioni e consulenza, con brand quali UniCredit, BNP Paribas, Bank of New York Mellon, Nike, Google, Samsung Electronics Italia, HSBC Bank plc, China Construction Bank (Europe) Ltd, Celgene, Canali, Shire e Factory Mutual – si conferma come nuovo CBD di Milano.

Dall'inizio della commercializzazione nel 2012, il progetto ha registrato un incremento nel valore dei canoni di affitto superiore al 30%; considerando i canoni della zona precedenti alla realizzazione del progetto Porta Nuova, l'incremento è superiore al 70%.
Negli ultimi 4 anni il progetto Porta Nuova ha rappresentato quasi il 15% del take-up uffici complessivo della città.

Attraverso il consolidamento dei tre quartieri Garibaldi, Varesine e Isola, e grazie alla visione di 30 architetti di 8 nazionalità diverse, che hanno preso parte al progetto, Porta Nuova ha saputo restituire a Milano un ex scalo ferroviario dismesso di oltre 290.000 mq, con oltre 20 edifici  certificati LEED GOLD componendo un portafoglio immobiliare unico in Italia.

Numerosi sono i riconoscimenti che Porta Nuova ha ottenuto, tra i principali: l'Unicredit Tower (Cesar Pelli) è stata nominata fra le 10 torri più belle al mondo (Emporis Skyscraper award 2012); il Bosco Verticale (Boeri Studio) ha vinto l'International Highrise Award 2014 e il Council on Tall Buildings and Urban Habitat 2015; The Mall è stato insignito del Best Location BEA 2015, mentre nelle scorse settimane Piazza Gae Aulenti ha ricevuto il "Landescape Institute Award 2016", conferito dal Landscape Institute, l'organismo professionale inglese per la landscape architecture riconosciuto dalla Corona.


***

COIMA SGR, autorizzata dalla Banca d'Italia nel 2007 è una società indipendente leader nella gestione patrimoniale di fondi di investimento immobiliari per conto di investitori istituzionali italiani e internazionali. Oggi COIMA SGR gestisce 19 fondi di investimento immobiliari, con oltre 5,5 miliardi di euro di investimenti a regime, inclusi mandati di gestione.

COIMA, fondata nel 1974 dalla famiglia Catella insieme a Domo Media, è specializzata nello sviluppo e nella gestione immobiliare per conto di investitori istituzionali. COIMA collabora con primari investitori italiani ed internazionali, quali fondi sovrani, fondi pensione, banche, società assicurative, sviluppatori, fondi immobiliari e di private equity. In oltre 40 anni d'attività, COIMA ha sviluppato e gestito immobili per oltre 5 milioni di metri quadri, incluso Porta Nuova a Milano, uno dei più prestigiosi progetti di riqualificazione urbana d'Europa.



--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI