Cerca nel sito

venerdì 16 dicembre 2016

Smartphone e indossabili: I sensori di nuova generazione saranno lo strumento chiave per l’innovazione



Le nuove tecnologie dei sensori (imaging avanzato, rilevamento chimico e biologico) danno slancio alle opportunità di crescita per il vantaggio competitivo, secondo il team TechVision di Frost & Sullivan


MILANO – dicembre 2016 – I sensori di nuova generazione sono destinati a influenzare il mercato di smartphone e indossabili. Sebbene la maggiore intelligenza, la semplicità di integrazione, l'integrazione in tempo reale e le funzionalità di miniaturizzazione potrebbero dare slancio alle opportunità, la privacy e la sicurezza dei dati restano fattori chiave che ostacolano l'adozione su larga scala. I progressi nell'ambito dei sensori stanno creando per i produttori di sensori opportunità di esplorare un ampio spettro di applicazioni, rendendo possibile il boom della ricerca e sviluppo in questo ambiente dinamico e in rapida evoluzione.

"I sensori sono diventati sistemi critici sofisticati, non più soltanto componenti; possono fornire mobilità, connettività e consapevolezza del contesto raccogliendo e condividendo informazioni", afferma Jabez Mendelson, analista del gruppo TechVision. "I sensori avanzati daranno forza a Internet delle cose (Internet of Things) e Internet del tutto (Internet of Everything). Le piattaforme di sensori di nuova generazione si affermeranno come lo strumento chiave per lo sviluppo, l'innovazione e la commercializzazione di dispositivi indossabili e intelligenti.

Next Generation Sensors for Wearables and Smart Phones, la recente analisi del programma in abbonamento TechVision di Frost & Sullivan, espone le tendenze tecnologiche emergenti nell'ambito di Sensori e Strumentazione su scala globale. L'approfondimento comprende una dettagliata valutazione strategica delle sfide e delle esigenze del settore.

Per accedere gratuitamente a maggiori informazioni su questo studio e registrarsi per un Growth Strategy Dialogue, un rapporto interattivo gratuito con i leader di pensiero di Frost & Sullivan, si prega di visitare: http://corpcom.frost.com/forms/EU_PR_Evgenia_D76F_Nov16

Grazie all'integrazione di sensori avanzati, gli smartphone e i dispositivi indossabili renderanno possibili diverse applicazioni in tutti i settori, tra cui:

Esercito e settore della Difesa: l'integrazione di sensori chimici nei dispositivi indossabili aiuterà a individuare armi chimiche, esplosivi e gas tossici, favorendo e proteggendo le truppe
Settore industriale: integrazione di sensori biochimici per assistere il personale esposto a gas tossici
Ambiente: monitoraggio e analisi dell'ambiente in modo poco costoso
Personale: i biosensori possono svolgere un ruolo cruciale nel fornire le risposte psicologiche e le condizioni fisiche del personale sul campo

"Le aziende produttrici di sensori stanno già aprendo la strada, tra cui: StretchSense con sensori morbidi che possono essere utilizzati nei dispositivi indossabili di nuova generazione; la capacità dello smart watch indossabile di Empatica di percepire i segnali fisiologici in tempo reale; il sistema di imaging termico e altre tecnologie legate ai sensori e implementate attraverso smartphone di FLIR Systems e lo smart watch con piattaforma modulare aperta di Blocks Wearables. Queste aziende stanno affrontando i bisogni insoddisfatti e guadagnando un vantaggio dirompente sfruttando diverse opportunità nel mercato", afferma Mendelson.

Il programma globale TechVision di Frost & Sullivan è focalizzato sull'innovazione, il cambiamento e la convergenza e fornisce una serie di avvisi, newsletter e servizi di ricerca basati sulla tecnologia, oltre a servizi di consulenza per la crescita. L'offerta premium del programma TechVision identifica e valuta le più importanti tecnologie emergenti e rivoluzionarie con un potenziale di applicazione a breve termine. Una caratteristica unica del programma TechVision è una selezione annuale di 50 tecnologie che possono generare scenari di convergenza, possibilmente rivoluzionare il panorama dell'innovazione e guidare la crescita trasformazionale. Per accedere a un'introduzione al programma TechVision, si prega di visitare il link: http://ifrost.frost.com/TechVision_Demo


Chi siamo
Frost & Sullivan, la Growth Partnership Company, collabora con i propri clienti per potenziare una visione innovativa che risponda alle sfide globali e alle opportunità di crescita correlate che faranno la differenza per gli operatori del mercato di oggi. Per oltre 50 anni abbiamo sviluppato strategie di crescita per le 1000 aziende più importanti a livello globale, le realtà emergenti, il settore pubblico e la comunità degli investitori. La vostra azienda è pronta per la prossima ondata di convergenza industriale, tecnologie dirompenti, crescente competizione, macro tendenze, best practice innovative, clienti in continua evoluzione e mercati emergenti?



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI