CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime notizie

Cerca nel blog

lunedì 25 luglio 2016

GIULIANOVA - MARIA LETIZIA LANCIANESE, MANAGER DI BELLEZZA

GIULIANOVA – Una bella carriera quella di Maria Letizia Lancianese che nel campo dell'applicazione estetica è andata ben oltre il normale percorso professionale. Infatti, oggi Maria Letizia può vantare un prestigioso biglietto da visita quale manager nella struttura Elisir dell'Hotel Hermitage, club & spa, a Silvi Marina. 


Il tragitto di Maria Letizia inizia nella città di Chieti dove ha iniziato a muovere i primi passi alla scuola di estetica. Successivamente ha acquisito notevole esperienza nel campo della moda e della bellezza con il make up artist, un mestiere molto affascinante che necessita di notevoli capacità tecniche, di interpretazione e versatilità, oltre a tanta, tanta passione! 


Il contatto diretto con diverse persone richiede inoltre spiccate doti relazionali. Tra le tante, anche Barbara Bouchet e Caterina Balivo si sono affidate alle cure delle sapienti mani di Maria Letizia. Tante le sfilate di moda e di bellezza dove l'estetista ha fornito il suo tocco di originalità. Da non dimenticare la presenza al centro benessere "Il Bello di Te". 


Ora Maria Letizia si dedica da manager soprattutto ai particolari trattamenti "gioiello per il corpo". Grazie alla accentuata professionalità nel settore, Maria Letizia Lancianese ha incassato nell'aprile del corrente anno un ambito riconoscimento. 


Infatti, al Kontiki di San Benedetto del Tronto le è stato consegnato, nell'ambito della X edizione della manifestazione interregionale "Marche-Abruzzo", lo speciale Premio Donna e Solidarietà quale Donna Manager 2016.
                                                          Alfonso Aloisi   

Disclaimer

Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter, e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della Conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.