Cerca nel blog

lunedì 31 marzo 2014

Firmato protocollo di intesa tra Avis Abruzzo e Comunità Islamica Abruzzese


Protocollo di intesa

tra Avis Abruzzo e la Comunità Islamica Abruzzese

L’intesa è proposta per la prima volta nel territorio


«I processi di integrazione rappresentano un interesse comune: l’inserimento dei cittadini stranieri nelle organizzazioni di volontariato facilita il processo di integrazione individuale e delle loro comunità». Con queste parole il presidente Avis Abruzzo Giulio Di Sante e il dirigente sanitario Aldo Spanò hanno tenuto a battesimo la firma del protocollo di Intesa tra l’Avis Abruzzo (Associazione Volontari Italiani Sangue) e la Comunità Islamica Abruzzese, avvenuta ieri domenica 30 marzo a Roseto degli Abruzzi, presso il Palazzo del mare (lungomare Trieste). 

La firma è stata apposta nell’ambito del convegno “Volontariato, solidarietà, integrazione”, realizzato grazie alla collaborazione del CSV di Teramo e del Comune di Roseto, moderato dal giornalista Nicola Catenaro, a cui sono intervenuti Massimo Pichini, presidente CSV Teramo e Mustapha Baztami, Imam segretario della Comunità Islamica abruzzese.

L’intesa è proposta per la prima volta nel territorio e sarà uno strumento prezioso per incentivare altre forme di cooperazione con altre comunità di stranieri residenti.

Tra gli obiettivi del protocollo ci sono la promozione di iniziative mirate all’educazione alla convivenza civile, sociale e solidale, rivolta a tutti gli appartenenti alla comunità italiana e islamica; e una maggiore incisività alla propaganda della cultura della solidarietà e della donazione del sangue e dei suoi componenti, tramite una stretta collaborazione tra le due associazioni.  

(Nella foto: la firma di Mustapha Baztami; dietro di lui, Giulio Di Sante)




--
Redazione del CorrieredelWeb.it


Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *