Cerca nel sito

martedì 2 maggio 2017

Industria 4.0: da oggi le tecnologie Cisco si sperimentano nella Lean Experience Factory 4.0

  • I visitatori possono partecipare a tre demo sulle soluzioni Cisco più innovative in ambito cybersecurity, collaboration e reti industriali wireless realizzate dal partner VEM sistemi
  • Un progetto che vuole trasmettere in modo concreto il valore aggiunto dell’innovazione per “contagiare” con il digitale le aziende di tutto il Paese

Molano, 2 maggio 2017 – Le tecnologie Cisco per l’industria 4.0 fanno il loro ingresso nella Lean Experience Factory 4.0 di San Vito al Tagliamento, Pordenone. 

I visitatori della “fabbrica modello” – laboratorio formativo esperienziale nato nel 2011 su iniziativa di McKinsey & Company, Unindustria Pordenone e altre istituzioni locali per trasmettere alle aziende il “saper fare” e le competenze necessarie a raggiungere l’eccellenza operativa e realizzare con successo la trasformazione digitale dei processi – avranno la possibilità di sperimentare, tra le altre tecnologie già presenti in fabbrica, anche le soluzioni più innovative in ambito cybersecurity, collaboration e reti industriali messe in campo da Cisco e VEM sistemi.

Tutto ciò è possibile grazie a tre aree demo interattive, realizzate da Cisco e dal partner VEM sistemi, con l’obiettivo di trasmettere nel modo più concreto e immediato possibile il valore aggiunto dell’innovazione tecnologica alle aziende italiane, che oggi sono investite in pieno dalla trasformazione digitale e potranno coglierne tutti i vantaggi solo accelerando il passo del cambiamento.

Oggi le aziende italiane hanno compreso che, se è vero che la digitalizzazione è un’evoluzione che interessa tutti, non è più il momento di esitare. La chiave per sciogliere le riserve è la conoscenza. Per questo, inserirci in un contesto nato per diffondere competenze e “saper fare” per la trasformazione industriale e digitale ci è sembrata una ottima opportunità per arricchire le iniziative con cui aiutiamo le imprese ad accelerare il loro percorso di digitalizzazione, nel quadro del nostro piano di investimenti Digitaliani” spiega Michele Dalmazzoni, Collaboration & Industry Digitization Leader di Cisco Italia. 

Inoltre, la realizzazione di questo progetto è la dimostrazione pratica del nostro approccio all’innovazione: un approccio aperto e collaborativo, che mette in rete le nostre risorse, i nostri partner e le realtà di eccellenza presenti sul territorio”.

“Attraverso gli scenari di digitalizzazione che si possono vivere nella Lean Experience Factory 4.0, possiamo far entrare i nostri clienti nella fabbrica di oggi e del futuro,” aggiunge Marco Bubani, Direttore Innovazione di VEM sistemi. “Inserendo la nostra tecnologia in un ambiente sperimentale, ma realmente funzionante, nel quale le aziende possono assistere alle nuove metodologie di processi produttivi rese possibili dalle tecnologie 4.0, possiamo farne testare, concretamente e sul campo, il valore e il ritorno degli investimenti. Un’occasione in cui provare un’esperienza unica e avere un’idea concreta di come l’industria 4.0 sta cambiando il modo di fare business, a riprova anche del nostro impegno nel mettere le nostre competenze a disposizione dei partner e del mercato per accompagnare i clienti nel loro percorso di trasformazione digitale.”

Cybersecurity, collaboration e networking industriale per trasformare i modelli operativi e di business

Assicurare una adeguata protezione cybersecurity è fondamentale per intraprendere con fiducia la strada della digitalizzazione. 

La demo dedicata alla cybersecurity simula in scala ridotta, ma in modo realistico, un attacco informatico alla rete di stabilimento da parte di un device semplicissimo che, agendo da “porta di ingresso”, permette di entrare nella rete e in altri dispositivi; si mostra poi come con l’utilizzo di soluzioni di identificazione e di autenticazione dei device e degli utenti che si connettono alla rete (Cisco Connected Factory Security) sia possibile impedire l’accesso a risorse e aree di rete non autorizzate. 

All’interno di un ambiente adeguatamente protetto è possibile integrare tecnologie digitali che offrono grandi vantaggi in termini di produttività e flessibilità, come le soluzioni di tipo “Remote Expert” che Cisco propone in ambito industriale (e non solo) attraverso Cisco Spark, una piattaforma che consente di creare vere e proprie “stanze virtuali” di comunicazione e collaborazione. 

La demo dedicata all’Industrial Collaboration dimostra come un operatore della manutenzione presente nell’ambiente di produzione possa ottenere, tramite un dispositivo wearable o mobile, il supporto di un esperto, che potrà collaborare con il manutentore e supportarlo nello svolgimento dell’attività. 

Cisco Spark supporta anche la nuova Cisco Spark Board, una soluzione estremamente innovativa all-in-one, che integra in unico device funzionalità di Videoconference, Whiteboard e Display per presentazioni, garantendo continuità dell’experience.

La terza area demo mette in risalto l’esigenza di continuità operativa e di elevate performance, fattori critici per ogni impresa.  

La connettività di rete è chiaramente un elemento essenziale della fabbrica digitale: soluzioni quali la Cisco Connected Factory Wireless mettono a disposizione una infrastruttura di comunicazione affidabile e resiliente, grazie alla capacità della rete di individuare eventi imprevisti (interferenze, guasti, ecc.) e di riconfigurarsi automaticamente al fine di assicurare la piena operatività in ogni momento.

#
Segui Cisco Italia su:
Digitaliani, l’impegno di Cisco per la digitalizzazione del nostro Paese.
Facebook: http://www.facebook.com/CiscoItalia
Twitter: http://www.twitter.com/CiscoItalia
LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/cisco
Youtube: http://www.youtube.com/CiscoItalia
###

Cisco
Cisco (NASDAQ: CSCO) è il leader tecnologico mondiale che dal 1984 è il motore di Internet. Con le nostre persone, i nostri prodotti e i nostri partner consentiamo alla società di connettersi in modo sicuro e cogliere già oggi le opportunità digitali del domani. Scopri di più su emearnetwork.cisco.com e seguici su Twitter @CiscoItalia

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI