Cerca nel blog

martedì 2 maggio 2017

Xcube 3D porta in finale a Italia’s Got Talent “Il mondo di Giulia”, un innovativo show mapping 3D

Alla serata finale di Italia's Got Talent tecnologia e poesia hanno caratterizzato l'esibizione dell'atleta Giulia Piccolo: un momento suggestivo di arte interattiva, realizzato grazie al progetto Xcube 3D.

2 Maggio 2017 - Talento e creatività multimediale: questa è la formula che ha permesso a "Il mondo di Giulia" di raggiungere la finale di Italia's Got Talent, tenutasi venerdì sera e in onda in Tv su Sky e La 8. 

Giulia Piccolo, atleta dodicenne della Doria Gym e rappresentante della ginnastica ritmica salentina, ha fatto della sua performance una magia, creando un mondo sospeso tra l´onirico e il poetico. Grazie alle potenzialità delle nuove tecnologie multimediali, in particolare del progetto Xcube 3D di Fausto d'Elia, la giovanissima artista ha potuto interagire con l'ambiente proiettato, raccontando le fantasie e i sogni di una bimba in una nuova chiave in grado di trasportare ognuno di noi in un viaggio sospeso tra presente reale e immaginario virtuale. 

Protagonisti della coreografia anche Mattia Quarta e Greta Giampietro. Il primo, leccese di undici anni, è una eccellenza della ginnastica artistica salentina in quanto vicecampione italiano di categoria nel 2015 che quest'anno vestirà la maglia azzurra nella Nazionale Allievi di ginnastica artistica. Lui e Giulia sono i primi bambini al mondo a sperimentare l'interazione artistica con questo tipo di realtà virtuale. 

Greta è una ballerina di origine abruzzese che collabora al progetto Xcube 3D e nel 2014 ha partecipato anche al programma Tv Amici.

L'artefice dell'innovativo Xcube 3D - show mapping 3D basato sull'interazione tra ballerini, illusionisti e tecniche video - è Fausto D'Elia, ideatore e produttore de "Il mondo di Giulia" che dice: "Sono orgoglioso del traguardo raggiunto e dell'esibizione di Giulia a Italia's Got Talent. È andato in scena un nuovo modo di comunicare e di stupire, attraverso le moderne tecniche multimediali che permettono di espandere la visione di ogni elemento, di creare una nuova dimensione. "Il mondo di Giulia", dove tutto diventa possibile in una sorprendente ed emozionante unione di colori, fantasia e arte, immerge lo spettatore in questa nuova visione coinvolgente e surreale. Un nuovo linguaggio che può essere usato in modo efficace anche per iniziative itineranti, di promozione territoriale e di brand".

Sono numerose le realtà che hanno scelto ad oggi Xcube 3D per promuovere il loro brand in modo innovativo, come Swatch, Lay's, Viva (Kuwait). La società ha inoltre realizzato performance in 3D in occasione di prestigiosi eventi come Tedx Bologna, l'edizione 2013 di Italia's Got Talent e quella 2015 di America's Got Talent.

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email