Cerca nel blog

giovedì 1 dicembre 2016

REFERENDUM - BOBO CRAXI " DIRE NO È UN'ATTO D'AMORE VERSO LA COSTITUZIONE " / DI MARCO NICOLETTI

Roma - "La campagna del premier si sta rivelando una cantilena populista, che imbarazza ogni serio riformista". Così Bobo Craxi, presidente del comitato socialista per il "No" alla riforma costituzionale del governo. 
"Un taglio dei parlamentari per un Senato dalle funzioni oscure e una legge elettorale ancora in vita in un momento nel quale aumentano le incertezze in Europa e nel mondo non possono essere spacciati come grandi riforme, bensì come riforme confuse. Una discussione tutt'altro che centrata e adatta ai tempi che viviamo. Diminuire la qualità della nostra democrazia e aprire la strada ad una modifica anche della prima parte della nostra Carta Costituzionale non è segno di responsabilità politica, ma d'improvvisazione. Penso che il compito futuro dei riformisti sarà quello, innanzitutto, di invertire questa tendenza ai cambiamenti a prescindere dai contenuti"  . Inoltre Craxi ricorda che  " La riforma di Renzi non ha nulla a che vedere con quella lanciata da mio padre tra la fine degli anni 70 e i primi degli 80. All'Italia serve una nuova Assemblea Costituente" .  Per cambiare la costituzione bisogna innanzitutto convocare un’Assemblea Costituente, che risponda alla necessità di dar vita a una Costituzione che si collochi in una dimensione globale partendo dall’identificazione del confine tra sovranità nazionale inalienabile e parti di sovranità nazionale negoziabili. Che non abbia timore a promuovere l’elezione diretta del Presidente della Repubblica con un contrappeso efficace di una Camera anche ridotta nei suoi componenti. Con la vittoria del SI  credo che il rischio maggiore sarebbe, oltre alle gravi conseguenze di un sistema mal congeniato, che Renzi in un delirio di onnipotenza manterrebbe l’Italicum e conseguentemente andando a primavera alle elezioni consegnamo l’Italia in mano a Grillo, ovvero alla improvvisazione creativa. Uno scenario abbastanza inquietante.



MARCO NICOLETTI 

DIRITTI RISERVATI  

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email