Cerca nel blog

martedì 23 febbraio 2016

CORTILIA: UN INVERNO ALL'INSEGNA DEL COLORE CON FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE

Il mercato agricolo online svela i trucchi per gustare al meglio frutta e verdura tipiche di questi mesi.

Per una tavola allegra e colorata, a prova di golosone. 



Milano, 23 febbraio 2016  Se cieli grigi, freddo e nebbiolina del mattino non aiutano ad affrontare la giornata con il giusto sprint, non dovete preoccuparvi. 

In questi mesi in cui la natura sembra assopita c'è, in realtà, una vastissima gamma di frutta e verdura fresca e buonissima, pronta a conquistare gli occhi e a deliziare il palato. Madre Natura, infatti, anche nei mesi più rigidi, regala vere e proprie gemme di gusto che, oltre a dare il pieno di energia, sono anche ottime per il buonumore grazie alle tonalità accese di giallo, arancio, rosso e verde.

E per imparare a scegliere i prodotti migliori, basta seguire le indicazioni di Cortilia: il primo mercato online di prodotti agricoli ha raccolto in un piccolo vademecum la frutta e verdura top di questo periodo. Per salutare l'inverno con gusto e aspettare l'inizio della primavera con la giusta carica!

1. Topinambur 
Anche detto "rapa tedesca" o "carciofo di Gerusalemme", il topinambur è un tubero simile alla patata che negli ultimi anni è riuscito a conquistare anche le cucine stellate grazie al sapore delicato, ma aromatico. Ideale per tenere sotto controllo colesterolo e diabete, contribuisce alla salute del sistema cardiocircolatorio e digestivo, rappresentando anche un'ottima fonte di energia. 
Da gustare sotto forma di zuppa, purea o, per i più fantasiosi, come crema di accompagnamento alla pasta: 
www.cortilia.it/ricette/primi-piatti/linguine-al-topinambur

2. Carciofo
Forse non tutti sanno che quello che si porta in tavola è un fiore, che deve il suo nome all'arabo "kharshuff" (pianta selvatica spinosa). Questo vegetale si distingue per le proprietà antiossidanti, toniche e disintossicanti, che ne fanno un gustoso alleato del benessere quotidiano. 
Il carciofo si adatta alle preparazioni più svariate (fritto, saltato con olio e prezzemolo o in insalata), ma nelle fredde serate invernali diventa irresistibile in un risotto con le noci:
www.cortilia.it/ricette/primi-piatti/risotto-ai-carciofi-e-noci

3. Barbabietola
Zuppe, liquori e gelati spesso vengono colorati con pigmenti naturali ricavati dalla barbabietola che, con il suo tipico rosso, tendente al violaceo, è in grado di dare un tocco in più alle preparazioni tradizionali. Non solo: rimineralizzante e depurativa, contiene betaina e stimola la produzione di serotonina, contribuendo quindi a una sensazione di generale benessere psicofisico. 
In commercio si trova già precotta al forno ed è quindi sufficiente tagliarla finemente e condirla per farne una piacevole insalata. Ma per un tocco di creatività in più, la si può trasformare in una salsa dolce da proporre come aperitivo accanto a croccanti crostini: 
www.cortilia.it/ricette/antipasti/dip-di-barbabietola

4. Kiwi
È l'animale più antico e simbolo della Nuova Zelanda ad aver ispirato il nome di uno dei frutti più vitaminici della stagione invernale. Il kiwi agisce infatti contro i radicali liberi e come antiossidante, rafforza il sistema immunitario e contribuisce a mantenere un corretto metabolismo. 
Da solo o in macedonia, si presta benissimo anche come accompagnamento per dolci sempre nuovi. Un esempio? La panna cotta con salsa al kiwi:  
www.cortilia.it/ricette/dolci/panna-cotta-con-salsa-al-kiwi

5. Arancia rossa
Frutto invernale per antonomasia e, secondo la mitologia greca, simbolo di fecondità e amore, le arance sono una fonte preziosissima di vitamine e di acido citrico, contribuendo così al rafforzamento del sistema immunitario e al miglioramento della funzionalità renale.
Dolci e nutrienti, le arance si prestano a molteplici utilizzi e sono perfette anche in pasticceria. Il curd, ad esempio, semplice da preparare, fresco e goloso, è una crema leggera da abbinare a meringhe, biscotti e crostate: 
www.cortilia.it/ricette/dolci/curd-di-arance-rosse



Informazioni su Cortilia
Cortilia è una piattaforma online per l'acquisto di prodotti agroalimentari dagli agricoltori e dagli allevatori locali. È stata la prima realtà a mettere in contatto consumatori e agricoltori locali per fare la spesa come in campagna: in un click, porta a domicilio frutta e verdura fresche di stagione, ma anche formaggi, pane, carne bovina, pollame, salumi e affettati, marmellate, conserve, dolci, uova, farina, vino e birra artigianale, coltivate in modo sostenibile dalle aziende agricole vicine agli utenti. Lanciata commercialmente nel 2012, Cortilia è nata dalla passione di Marco Porcaro (fondatore) per il cibo più genuino e per il mondo digitale.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *