Cerca nel blog

mercoledì 5 aprile 2017

RS Components inserisce a catalogo i sensori di pressione differenziale Sensirion basati su CMOS, per applicazioni di building automation


Sensori di pressione differenziale stabili, ad alta precisione, basati sull'innovativa tecnologia CMOSens®, perfetti per sistemi HVAC (riscaldamento, ventilazione e condizionamento)


RS Components (RS), distributore globale di prodotti di elettronica e manutenzione, ha annunciato la disponibilità della serie SPD800 di sensori di pressione differenziale digitali e analogici, basati su tecnologia CMOS a marchio Sensirion. Questi sensori per applicazioni ad alti volumi sono stati progettati per misurare la pressione dell'aria e dei gas non aggressivi, fornendo risultati precisi e stabili su un intervallo di +/– 500 Pa (+/– 5 millibar o +/– 2 pollici d'acqua), anche con pressioni differenziali molto basse.

I nuovi sensori sono basati sull'innovativa tecnologia CMOSens® che consente di coordinare l'elemento sensore con l'elettronica di elaborazione dei segnali digitali e analogici su un minuscolo chip CMOS. La tecnologia è ampiamente collaudata e si adatta alla perfezione a produzioni in serie di qualità elevata sensibili ai costi.

Il sensore serie SDP800, che utilizza la tecnologia flow-through per misurare la pressione differenziale, oltre all'elaborazione del segnale on-chip e alla calibrazione digitale, garantisce la massima precisione senza deriva di offset, fino alla fascia inferiore dell'intervallo di misurazione. Questi nuovi sensori basati su CMOSens superano di gran lunga i limiti di deriva di offset e precisione dei tradizionali sensori di pressione differenziale statici o dinamici, normalmente usati nelle applicazioni HVAC. Questi dispositivi, caratterizzati dal costo contenuto, offrono un'interessante alternativa per la misurazione della pressione differenziale e dei flussi d'aria nei moderni sistemi HVAC.

La serie SDP800 comprende il modello SDP800-500PA, +/–500 Pa a 4 pin e il modello SDP800-125PA, +/– 125 Pa a 4 pin. Oltre a caratteristiche di alta affidabilità, stabilità a lungo termine e un ottimo rapporto segnale-rumore, questi sensori sono dotati di un'interfaccia a due fili per facilitare il collegamento con microcontrollori. Inoltre il kit di valutazione EK-P5 Sensirion consente di testare i sensori in modo semplice e veloce mediante l'apposito software, collegato con un cavo USB.

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email