Cerca nel blog

mercoledì 26 aprile 2017

RS Components inserisce a catalogo condensatori al silicio dalla tecnologia rivoluzionaria

La nuova tecnologia di Murata*, basata su silicio, offre affidabilità, stabilità e miniaturizzazione ai massimi livelli per le applicazioni più complesse 

RS Components (RS), distributore globale di prodotti di elettronica e manutenzione, ha presentato una nuova gamma di condensatori al silicio a marchio Murata che utilizzano una tecnologia innovativa e rivoluzionaria. La tecnologia brevettata di Murata Integrated Passive Solutions favorisce l'integrazione di una vasta gamma di valori per i condensatori al silicio, consentendone l'utilizzo in molte applicazioni che richiedono elevati livelli di prestazioni e miniaturizzazione. Tra le applicazioni più impegnative che utilizzano questo tipo di condensatori figurano progetti con limiti di spazio, in particolare applicazioni a banda ultralarga, RF/microonde e a temperature elevate.

I condensatori SiCap Murata garantiscono maggiore stabilità in termini di temperatura, tensione e resistenza all'invecchiamento, con livelli decisamente superiori rispetto a quelli offerti da tecnologie alternative. Queste caratteristiche li rendono la soluzione ideale per applicazioni complesse, in cui stabilità e affidabilità sono parametri fondamentali, per esempio prodotti e sistemi che richiedono componenti estremamente affidabili in diversi settori, tra cui aeronautica, avionica, automotive e medicale (impianti).

Basati su una struttura monolitica integrata in un substrato monocristallino, i condensatori al silicio ad alta densità sono stati sviluppati mediante un processo con semiconduttore ossido-metallo (MOS) e usano la terza dimensione (altezza) per aumentare in modo significativo la superficie e, di conseguenza, la capacità senza aumentare l'ingombro del dispositivo.

La gamma SiCap Murata comprende dispositivi a basso profilo, con uno spessore inferiore a 100 µm, adatti per il disaccoppiamento in applicazioni con spazio limitato, ad esempio il disaccoppiamento CI o in sensori basati su MOS, moduli a banda ultralarga e prodotti RFID. Sono disponibili anche dispositivi per temperature elevate, in grado di resistere fino a 250 °C con un'elevata stabilità, dispositivi a banda ultralarga per segnali fino a 60 GHz e condensatori ad alta affidabilità per applicazioni fino a 200 °C nei settori medicale e automotive.

Tra le altre caratteristiche offerte da questi dispositivi figurano interconnessioni più corte per ridurre gli effetti parassiti del package e la compatibilità con qualsiasi package o configurazione di montaggio, tra cui collegamento a filo, bumping, laminati, leadframe e package WLCSP (Wafer-Level Chip-Scale).


*La società, ex IPDiA, è stata acquisita a ottobre 2016 e dal 1° aprile 2017 ha assunto la denominazione Murata Integrated Passive Solutions.

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email