Cerca nel sito

mercoledì 26 aprile 2017

RS Components inserisce a catalogo condensatori al silicio dalla tecnologia rivoluzionaria

La nuova tecnologia di Murata*, basata su silicio, offre affidabilità, stabilità e miniaturizzazione ai massimi livelli per le applicazioni più complesse 

RS Components (RS), distributore globale di prodotti di elettronica e manutenzione, ha presentato una nuova gamma di condensatori al silicio a marchio Murata che utilizzano una tecnologia innovativa e rivoluzionaria. La tecnologia brevettata di Murata Integrated Passive Solutions favorisce l'integrazione di una vasta gamma di valori per i condensatori al silicio, consentendone l'utilizzo in molte applicazioni che richiedono elevati livelli di prestazioni e miniaturizzazione. Tra le applicazioni più impegnative che utilizzano questo tipo di condensatori figurano progetti con limiti di spazio, in particolare applicazioni a banda ultralarga, RF/microonde e a temperature elevate.

I condensatori SiCap Murata garantiscono maggiore stabilità in termini di temperatura, tensione e resistenza all'invecchiamento, con livelli decisamente superiori rispetto a quelli offerti da tecnologie alternative. Queste caratteristiche li rendono la soluzione ideale per applicazioni complesse, in cui stabilità e affidabilità sono parametri fondamentali, per esempio prodotti e sistemi che richiedono componenti estremamente affidabili in diversi settori, tra cui aeronautica, avionica, automotive e medicale (impianti).

Basati su una struttura monolitica integrata in un substrato monocristallino, i condensatori al silicio ad alta densità sono stati sviluppati mediante un processo con semiconduttore ossido-metallo (MOS) e usano la terza dimensione (altezza) per aumentare in modo significativo la superficie e, di conseguenza, la capacità senza aumentare l'ingombro del dispositivo.

La gamma SiCap Murata comprende dispositivi a basso profilo, con uno spessore inferiore a 100 µm, adatti per il disaccoppiamento in applicazioni con spazio limitato, ad esempio il disaccoppiamento CI o in sensori basati su MOS, moduli a banda ultralarga e prodotti RFID. Sono disponibili anche dispositivi per temperature elevate, in grado di resistere fino a 250 °C con un'elevata stabilità, dispositivi a banda ultralarga per segnali fino a 60 GHz e condensatori ad alta affidabilità per applicazioni fino a 200 °C nei settori medicale e automotive.

Tra le altre caratteristiche offerte da questi dispositivi figurano interconnessioni più corte per ridurre gli effetti parassiti del package e la compatibilità con qualsiasi package o configurazione di montaggio, tra cui collegamento a filo, bumping, laminati, leadframe e package WLCSP (Wafer-Level Chip-Scale).


*La società, ex IPDiA, è stata acquisita a ottobre 2016 e dal 1° aprile 2017 ha assunto la denominazione Murata Integrated Passive Solutions.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI