Cerca nel blog

martedì 4 aprile 2017

CONTINENTAL: Approvati i piani per il centro ricerche dedicato allo sviluppo della gomma da dente di leone ad Anklam


• Continental acquisisce un terreno nel parco industriale di Lilienthalring
Il piano sarà implementato a step successivi, dopo aver ottenuto il permesso 
per costruire il primo edificio

• Il responsabile cantiere e il coordinatore agrario sono già stati selezionati nell'area di Anklam 

Hannover, 4 aprile 2017. Gomma per pneumatici ricavata dalle radici del dente di leone: Continental ottienel'approvazione, da parte dell'amministrazione cittadina di Anklam -Meclemburgo - Pomerania Anteriore, Germania - dei piani per la realizzazione di un centro ricerche per il progetto Taraxagum.

La proposta è stata approvata con ampio sostegno. I prossimi step consistono nell'acquisto, da parte di Continental, di circa 30.000 m² di terreno all'interno del parco industriale di Lilienthalring, a seguito dell'ottenimento del permesso per realizzare il primo edificio da parte del Comune. "Siamo molto grati al consiglio municipale per l'approvazione dei piani progettuali di lungo termine" commenta Burkhardt Köllerpresidente del Management Board di Continental divisione pneumatici

"I prossimi step del progetto per il Taraxagum Lab Anklam, che saranno implementati uno alla volta, sono chiaramente definiti. Come annunciato nell'agosto 2016, nei prossimi cinque anni investiremo 35 milioni di euro per esplorare ulteriormente i processi di produzione della gomma, attualmente consolidati su scala di laboratorio e per trasferirli su scala industriale, passando dai grammi ai chili alle tonnellate. Rappresentando un reale rischio d'impresa, siamo lieti della disponibilità del Consiglio comunale di Anklam che ci ha concesso il terreno, già individuato in precedenza, alla somma simbolica di un euro".

"Prevediamo di aumentare progressivamente il numero di dipendenti dedicati al sito del Taraxagum Lab di Anklam sino a quota 20 unità entro il 2021" aggiunge Andreas Topp, Responsabile Sviluppo Materiali e Processi e dell'Industrializzazione Pneumatici di Continental."Intendiamo al tempo stesso ampliare la superficie coltivata nella regione, passando da 15 a 800 ettari e incrementando la produzione agricola ad un livello misurabile in tonnellate. L'assunzione del nuovo responsabile di cantiere e del coordinatore agrario, entrambi scelti nell'area di Anklam, dimostra che qui ci sono condizioni perfette e non solo per la disponibilità dell'area coltivabile. Con l'implementazione dei prossimi step del progetto, Continental e il comune di Anklam sono proiettati verso un brillante futuro di cooperazione all'insegna del Taraxagum Lab Anklam. Riteniamo anche che questo progetto continuerà a suscitare un vasto interesse pubblico, così come accaduto negli ultimi anni".

Continental e i suoi partner di progetto, il Fraunhofer Institute for Molecular Biology and Applied Ecology IME di Münster, il Julius Kühn-Institute di Quedlinburg e gli esperti di selettocoltura di ESKUSA a Parkstätten, negli anni passati hanno già ricevuto tre riconoscimenti per il progetto Taraxagum. Come dimostrano questi premi, gli esperti considerano l'industrializzazione della gomma naturale ricavata dalle radici di dente di leone un'innovazione moltopromettente. In rappresentanza dei suoi partner, Continental ha ricevuto di recente l'Innovation Award 2016, presentato alla fiera internazionale Automechanika. Nel 2015 Continental e il Fraunhofer Institute for Molecular Biology and Applied Ecology IME, avevano ottenuto il prestigioso premio "Joseph von Fraunhofer" e nel 2014 il progetto si era aggiudicato il GreenTec Award.

Tutti I dettagli sul Taraxagum sono disponibili su www.taraxagum.com.




Gruppo Continental
Continental sviluppa tecnologie intelligenti per il trasporto delle persone e dei loro beni. Il produttore internazionale di pneumatici, fornitore automotive, e partner industriale offre soluzioni sostenibili, sicure, confortevoli, personalizzate e convenienti. Il Gruppo con le sue cinque divisioni Chassis&Safety, Interior, Powertrain, Tire e ContiTech ha generato dati di vendita di € 40,5miliardi nel 2016 e impiega circa 220.000 dipendenti in 55 paesi in tutto il mondo.


Divisione Pneumatici 
La Divisione Pneumatici attualmente conta 24 centri di produzione e sviluppo nel mondo. L'ampia gamma di prodotti ed i continui investimenti nella ricerca e sviluppo costituiscono un importante contributo per una mobilità più efficiente dal punto di vista economico e della sostenibilità ambientale. Con un fatturato di 10,4 miliardi di euro realizzato nel 2015, la Divisione Pneumatici è tra i produttori leader di pneumatici a livello mondiale.


Pneumatici per autovetture e trasporto leggero
Continental è fra i produttori di pneumatici per autovetture leader a livello europeo, ed è il quarto più grande produttore di pneumatici per autovetture al mondo nel settore del primo equipaggiamento e del rimpiazzo. Lo sviluppo dei prodotti di Continental, marchio premium, si concentra sull'ottimizzazione di tutte le caratteristiche rilevanti per la sicurezza, mirando contemporaneamente a ridurre la resistenza al rotolamento. Il focus dello sviluppo dei prodotti di Continental, marca premium, consiste nell'ottimizzazione di tutte le caratteristiche di sicurezza dello pneumatico in armonia con la riduzione della resistenza al rotolamento


Pneumatici per veicoli commerciali
Il comparto degli pneumatici per veicoli commerciali rientra fra i maggiori produttori a livello mondiale di pneumatici per autocarri, autobus e per l'industria. La business unit è in costante sviluppo da semplice produttore di pneumatici a service provider, con un'offerta ad ampio raggio di prodotti, servizi e soluzioni orientate ai pneumatici. 


Sponsorizzazioni
La Divisione Pneumatici è stata sponsor ufficiale del campionato europeo UEFA Euro 2016™ disputato in Francia e della Coppa di Germania DFB-Pokal. 



--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email