Cerca nel blog

giovedì 6 aprile 2017

Mauro Miglio è il nuovo Amministratore Delegato e Direttore Generale di E2i, società tra i leader del settore eolico italiano.

Milano, 6 aprile 2017 – E2i Energie Speciali annuncia che, con decorrenza 10 marzo 2017, Mauro Miglio ha assunto le cariche di Amministratore Delegato e Direttore Generale della Società, tra i leader nel settore eolico in Italia, costituita da Edison e F2i nel 2014.

Mauro Miglio subentra a Giuseppe Noviello, Amministratore Delegato di E2i dal novembre 2014 al marzo 2017. Tutti i componenti del consiglio di amministrazione della Società esprimono i più sentiti ringraziamenti all'Ing. Noviello per l'attività profusa nello svolgimento del suo incarico, supportata dalla sua elevata autorevolezza e professionalità.

Mauro Miglio, nuovo Amministratore Delegato, è nato a Milano il 19 ottobre 1961, ha conseguito la Laurea in Economia e Commercio presso l'Università Luigi Bocconi di Milano e un M.B.A. presso l'INSEAD di Fontainebleau. 

Miglio è stato dal 2015 Amministratore Delegato di Alerion, uno dei principali operatori eolici italiani. In precedenza, ha ricoperto ruoli manageriali nell'ambito di grandi gruppi operanti nel settore dell'energia, in particolare Edison e A2A oltre che in altri grandi gruppi industriali, quali Montedison e Fiat. Miglio, inoltre, è stato consigliere di amministrazione di varie società, tra le quali Edison, Edipower, Epcg e Metroweb.

E2i Energie Speciali è una delle realtà più dinamiche nel panorama dell'energia rinnovabile italiano, con circa 600 MW di capacità eolica installata. Il suo azionariato fa capo per il 70% a F2i, e per il 30% a EPER, holding partecipata da Edison (83%) ed EDF Energies Nouvelles (17%).

E2i Energie Speciali
E2i Energie Speciali  ha prodotto nel 2016 1,1 TWh pari all'energia elettrica consumata mediamente in un anno da 400.000 famiglie, evitando l'emissione in atmosfera di 500.000 tonnellate di CO2. Alla luce dell'esito delle aste eoliche indette dal GSE, E2ì arriverà ad avere 38 impianti eolici: 33 esistenti, dei quali 3 da ricostruire, più 5 impianti addizionali green-field in 10 regioni d'Italia in prevalenza nel centro-sud. 

E2i si ispira ai principi della "Carta del Rinnovamento Eolico Sostenibile", promossa insieme ad altri operatori di settore per dare impulso al rinnovamento degli impianti eolici in Italia, basati sul rispetto degli ecosistemi naturali e sociali e l'aumento della produzione di kWh a zero emissioni di CO2 finalizzati a conseguire gli obiettivi italiani ed europei di de-carbonizzazione dell'economia al 2030.

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email