Cerca nel blog

giovedì 25 ottobre 2018

BCE - Boccia, Confindustria, a Focus Economia su Radio 24: “Draghi ci ricorda che c’è una questione deficit debito pubblico ed è una questione italiana non europea” - “Non credo che sia l’ideale andare a chiedere ad altri la cortesia di acquistare i

BCE – Boccia, presidente Confindustria, a Focus Economia su Radio 24: "Draghi ci ricorda che è una questione deficit-debito pubblico ed è una questione italiana non europea"

"Le dichiarazione del presidente della BCE ci ricordano che c'è una questione deficit - debito pubblico e che è una questione italiana e non una questione di altri. Evidentemente ci invita a dire e a fare una cosa che stiamo dichiarando da tempo, cioè di non usare la questione europea per non affrontare la questione italiane, che è il rapporto fra deficit e debito." Lo afferma Il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia a Focus Economia di Sebastiano Barisoni su Radio 24. "L'altro aspetto è la manovra. – specifica Boccia a Radio 24 - Questa manovra si basa su due pilastri: il primo è un contratto di Governo che è un pilastro di parte, categoriale, o meglio pensioni, Flat tax per gli autonomi e il reddito di cittadinanza. Il secondo pilastro è la crescita, che dovrebbe essere l'elemento che rende sostenibile il primo pilastro e, aggiungiamo noi, rendere credibile questo Governo. Questo secondo pilastro come analisi di impatto è un po' debole, anzi molto debole, secondo la nostra lettura,  e prima si spiega l'analisi di impatto sull'economia e prima si riesce a calmierare i mercati, che non sono una questione europea, ma solo italiana." conclude il Presidente di Confindustria a Radio 24

 

PUTIN - Boccia, Presidente Confindustria, a Focus Economia su Radio 24: "Non credo che sia l'ideale andare a chiedere ad altri la cortesia di acquistare i titoli pubblici italiani"

"Non credo che sia l'ideale andare a chiedere ad altri la cortesia di acquistare titoli pubblici italiani. Noi dovremmo fare in modo che il mondo compri i nostri titoli perché siamo un Paese sicuro e competitivo. Non dobbiamo chiedere cortesie a nessuno per una questione di identità nazionale" . Lo afferma il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia a Focus Economia su Radio 24. "La procedura di infrazione ci sarà perché abbiamo sforato e che ciò non diventi l'alibi per una campagna elettorale per chiudersi. Occorre riformare l'Europa e se si vuole vincere questa sfida bisogna crescere, perché se cresciamo dimostriamo che la regola si può anche cambiare. Ed è inutile cercare le colpe in altri. Basterebbe guardarsi allo specchio "



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *