Cerca nel blog

lunedì 29 ottobre 2018

Hitachi aumenta la partecipazione in Ansaldo STS

Hitachi aumenta la partecipazione in Ansaldo STS

 

Tokyo, Giappone, e Roma, Italia, 29 ottobre, 2018 – Hitachi, Ltd. (TSE:6501, "Hitachi") in data odierna ha annunciato che Hitachi, Ltd. e Hitachi Rail Italy Investments S.r.l., società interamente e indirettamente controllata da Hitachi, Ltd., hanno sottoscritto un accordo per l'acquisto dell'intera partecipazione detenuta da Elliott International, L.P., Elliott Associates, L.P. e The Liverpool Limited Partnership (collettivamente, "Elliott") in Ansaldo STS S.p.A., pari al 31,794 per cento del capitale sociale di Ansaldo STS S.p.A. (63.588.837 azioni ordinarie), a un prezzo di acquisto pari a 12.7 Euro per azione. L'acquisto sarà effettuato tramite una transazione privata avente un valore complessivo di 808 M di Euro ed è previsto che il trasferimento delle Azioni avvenga entro quattro giorni di mercato aperto dalla sottoscrizione dell'accordo, e pertanto il 2 novembre 2018.

 

Hitachi Rail Italy Investments S.r.l. è già socio di maggioranza di Ansaldo STS S.p.A. ed in conseguenza dell'acquisto delle azioni ordinarie detenute da Elliott, Hitachi Rail Italy Investments S.r.l. verrà a detenere una partecipazione complessiva pari all'82,567 per cento (165.133.539 azioni ordinarie) in Ansaldo STS S.p.A., società italiana con azioni quotate nel segmento STAR del Mercato Telematico Azionario gestito da Borsa Italiana S.p.A.. 

 

Alistair Dormer, CEO Railway Sistems Business Units di Hitachi, ha affermato:

"L'acquisto rappresenta un ulteriore traguardo chiave nella strategia del Gruppo Hitachi finalizzata a renderlo un leader globale nelle soluzioni ferroviarie".

 

In data odierna, Hitachi Rail Italy Investments S.r.l., ha altresì annunciato al mercato, con separato comunicato stampa, la promozione di un'offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria avente ad oggetto la totalità delle azioni ordinarie di Ansaldo STS S.p.A., dedotte le azioni ordinarie di Ansaldo STS S.p.A. detenute, direttamente o indirettamente, incluse le azioni oggetto dell'accordo con Elliott sopra descritto, da Hitachi Rail Italy Investments S.r.l. alla data odierna.

 

La presente comunicazione si riferisce al capitale sociale di Ansaldo STS S.p.A., con sede in Via Paolo Mantovani 3-5, 16151, Genova, R.E.A. n.421689, iscritta al Registro delle Imprese di Genova, C.F. e P.I. 01371160662 e soggetta ad attività di direzione e coordinamento di Hitachi, Ltd..

 

AVVERTENZA

 

L'offerta pubblica di acquisto menzionata nel presente comunicato è rivolta, indistintamente e a parità di condizioni, a tutti i titolari delle azioni di Ansaldo STS S.p.A. ed è esclusivamente promossa in Italia e negli Stati Uniti d'America.

 

Si precisa che offerta pubblica di acquisto è promossa negli Stati Uniti d'America ai sensi della Section 14(e) dello U.S. Securities Exchange Act, del 1934 e della Regulation 14E adottata ai sensi dello U.S. Securities Exchange Act del 1934, in applicazione delle esenzioni previste dalla Rule 14d-1(d) dello U.S. Securities Exchange Act del 1934.

 

L'offerta pubblica di acquisto menzionata nel presente comunicato non è stata e non sarà promossa né diffusa in Giappone, Canada e Australia, e in qualsiasi altro paese in cui tale diffusione non sia consentita in assenza di autorizzazione da parte delle autorità competenti o altri adempimenti da parte dell'offerente (collettivamente, gli "Altri Paesi"), né utilizzando strumenti di comunicazione o commercio nazionale o internazionale degli Altri Paesi (ivi inclusi, a titolo esemplificativo, la rete postale, il fax, il telex, la posta elettronica, il telefono e internet), né attraverso qualsivoglia struttura di alcuno degli intermediari finanziari degli Altri Paesi, né in alcun altro modo.

 

Copia del documento di offerta relativo all'offerta pubblica di acquisto, o di porzioni dello stesso, così come copia di qualsiasi successivo documento che Hitachi Rail Italy Investments S.r.l. emetterà in relazione all' offerta pubblica di acquisto, non sono e non dovranno essere inviati, né in qualsiasi modo trasmessi, o comunque distribuiti,


direttamente o indirettamente, negli Altri Paesi. Chiunque riceva i suddetti documenti non dovrà distribuirli, inviarli o spedirli (né a mezzo posta né attraverso alcun altro mezzo o strumento di comunicazione o commercio) negli Altri Paesi.

 

Non saranno accettate eventuali adesioni all'offerta pubblica di acquisto conseguenti ad attività di sollecitazione poste in essere in violazione delle limitazioni di cui sopra.

 

Il documento di offerta relativo all'offerta pubblica di acquisto menzionata nel presente comunicato non costituisce e non potrà essere interpretato quale offerta di strumenti finanziari rivolta a soggetti residenti negli Altri Paesi. Nessuno strumento potrà essere offerto o compravenduto negli Altri Paesi in assenza di specifica autorizzazione in conformità alle applicabili disposizioni del diritto locale di detti paesi, ovvero di deroga rispetto alle medesime disposizioni.

 

L'adesione all'offerta pubblica di acquisto da parte di soggetti residenti negli Altri Paesi potrebbe essere soggetta a specifici obblighi o restrizioni previsti da disposizioni di legge o regolamentari. È esclusiva responsabilità dei soggetti che intendano aderire all'offerta pubblica di acquisto conformarsi a tali norme e, pertanto, prima di aderire all'offerta pubblica di acquisto, verificarne l'esistenza e l'applicabilità, rivolgendosi ai propri consulenti.

 

AVVERTENZA AI DETENTORI U.S. DI AZIONI DI ANSALDO STS S.P.A.

L'offerta pubblica di acquisto volontaria menzionata nel presente comunicato avrà ad oggetto le azioni ordinarie di Ansaldo STS S.p.A., una società italiana con azioni quotate esclusivamente sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., e sarà soggetta agli obblighi di comunicazione ed agli adempimenti procedurali previsti dal diritto italiano, che differiscono rispetto a quelli previsti dal diritto statunitense. 

Il presente comunicato non costituisce né un'offerta di acquisto né una sollecitazione a vendere le azioni di Ansaldo STS S.p.A.. Prima dell'inizio del periodo di adesione rilevante, come richiesto dalla normativa applicabile, Hitachi Rail Italy Investments S.r.l. diffonderà il documento di offerta relativo all'offerta pubblica di acquisto menzionata nel presente comunicato, che gli azionisti di Ansaldo STS S.p.A. dovrebbero esaminare con attenzione.

L'offerta pubblica di acquisto è promossa negli Stati Uniti d'America ai sensi della Section 14(e) dello U.S. Securities Exchange Act 1934, e della Regulation 14E adottata ai sensi dello U.S. Securities Exchange Act 1934, in applicazione delle esenzioni previste dalla Rule 14d-1(d) dello U.S. Securities Exchange Act 1934, e comunque sempre in conformità al diritto italiano. Di conseguenza, l'offerta pubblica di acquisto menzionata nel presente comunicato è soggetta ad obblighi di comunicazione ed altri adempimenti procedurali, inclusi quelli relativi all'esercizio di eventuali diritti di recesso ed alle modalità e tempi di pagamento, che differiscono rispetto a quelli previsti dalla normativa statunitense in materia di offerte pubbliche di acquisto.

Nei limiti consentiti dalla disciplina applicabile, in conformità alla normativa e prassi di mercato italiana, e sempre purché nel rispetto delle condizioni previste dalla Rule 14e-5(b)(12) dello U.S. Securities Exchange Act, Hitachi Rail Italy Investments S.r.l., Ansaldo STS S.p.A., le società controllanti, controllate o collegate e gli intermediari e consulenti finanziari (che agiscano su incarico di Hitachi Rail Italy Investments S.r.l., di Ansaldo STS S.p.A. o delle società controllanti, controllate o collegate, a seconda dei casi) potranno, successivamente alla data del presente comunicato, acquistare o concordare di acquistare di volta in volta al di fuori dell'offerta pubblica di acquisto, le azioni o qualsiasi altro titolo convertibile, o scambiabile con le azioni di Ansaldo STS S.p.A. ovvero diritti di opzione sulle stesse. Non sarà effettuato da Hitachi Rail Italy Investments S.r.l., Ansaldo STS S.p.A., le società controllanti, controllate o collegate e gli intermediari e consulenti finanziari (che agiscano su incarico di Hitachi Rail Italy Investments S.r.l., di Ansaldo STS S.p.A. o delle società controllanti, controllate o collegate, a seconda dei casi) alcun acquisto di cui sopra ad un prezzo maggiore del corrispettivo dell'offerta pubblica di acquisto, a meno che conseguentemente tale corrispettivo venga corrispondentemente aumentato.

Nei limiti in cui informazioni relative a tali acquisti o accordi finalizzati all'acquisto siano rese pubbliche in Italia, tali informazioni saranno diffuse negli Stati Uniti d'America in conformità al diritto italiano per mezzo di un comunicato stampa, ai sensi dell'art. 41, comma 2, lett. c) del Regolamento Emittenti, o altro mezzo ragionevolmente idoneo a informare gli azionisti statunitensi di Ansaldo STS S.p.A..




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *