Cerca nel blog

venerdì 26 ottobre 2018

Quixa festeggia i suoi 10 anni e fa un regalo a Dynamo Camp

Quixa festeggia i suoi 10 anni e fa un regalo a Dynamo Camp

La compagnia online del gruppo AXA per il suo decimo compleanno fa beneficenza a ritmo di musica e contribuisce a raccogliere fondi a favore di Dynamo Camp partecipando alla competizione "Dynamo Rock Challenge" con un proprio gruppo musicale.

La Quixa Rock Band si esibirà durante la serata di apertura della manifestazione il 29 ottobre al Blue Note di Milano 

  

Milano, ottobre 2018 –  Quixa festeggia i suoi primi 10 anni a ritmo di rock partecipando alla seconda edizione della Dynamo Rock Challenge, la competizione musicale e di raccolta fondi promossa da Dynamo Camp, il primo camp di Terapia Ricreativa in Italia che offre gratuitamente programmi di Terapia Ricreativa Dynamo a bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni, affetti da patologie gravi e croniche, e alle loro famiglie.

 

Tra i partecipanti, che si sfideranno nella doppia competizione musicale e solidale, ci sarà, infatti, anche la "Quixa Rock Band", il gruppo rock di "colleghi musicisti", che si esibirà nella serata di apertura, lunedì 29 ottobre, presso il Blue Note di Milano. La Quixa Rock Band si esibirà come le altre band – in tutto 16 - sul palcoscenico dello storico locale milanese di fronte a una giuria composta da critici musicali e musicisti.

 

"Siamo molto orgogliosi di festeggiare i nostri primi 10 anni con un evento di grande richiamo come la Dynamo Rock Challenge, che ci dà la possibilità di sostenere le importanti iniziative messe in campo da Dynamo Camp a favore dei loro piccoli ospiti. Inoltre, ci permette di perseguire la strategia di Corporate Social Responsibility aziendale – ha dichiarato Luca Toscani, Direttore Sviluppo Offerta di QUIXA –. Celebrare il decimo compleanno della nostra compagnia con una gara di solidarietà a sostegno dei bambini di Dynamo Camp ci trasmette tutta la carica necessaria per vincere la competizione a suon di musica e di donazioni, mettendo in campo tutta la nostra capacità di fare squadra e lavorare in sinergia per una giusta causa".

 

Dal 2016 Quixa è Corporate Partner di Dynamo Camp, il cui scopo è quello di ospitare gratuitamente, per periodi di svago e vacanza, bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni gravemente ammalati che si trovano in terapia o nel periodo di post ospedalizzazione. Si tratta di una realtà unica in Italia, pensata non solo per accogliere i bimbi malati ma anche i loro familiari, nella consapevolezza che la diagnosi di una malattia non colpisce unicamente il bambino malato, ma tutti i sui cari. Il Camp offre loro l'occasione di confrontarsi con gli altri e di vivere momenti di spensieratezza.

 

 

Per partecipare alle serate e, nello specifico, a quella di apertura del prossimo 29 ottobre, è necessario prenotare un posto all'interno del Blue Note mandando la richiesta all'indirizzo email: eventi@dynamocamp.org specificando il numero di posti che si intendono riservare e la band che si desidera sostenere.

 

Quixa ha, infatti, creato un profilo personale con la quale si impegna a raccogliere fondi attraverso il sostegno di amici, parenti, colleghi e conoscenti.

 

Le quattro band che hanno guadagnato più voti dalla giuria tecnica e dal pubblico e che hanno raccolto più fondi si sfideranno un'ultima volta sul palco del Blue Note il 26 novembre per contendersi il trofeo della Dynamo Rock Challenge 2018 e soprattutto per sostenere la Terapia Ricreativa di Dynamo Camp per le sessioni estive del 2019. In particolare, i fondi saranno destinati alle attività creative, espressive e divertenti di Radio Dynamo - web radio creata dalla onlus che trasforma in deejay gli ospiti del Camp e i piccoli pazienti dei reparti pediatrici e oncologici di tutta Italia, coinvolgendoli anche nella realizzazione di piccoli programmi radiofonici - e degli Studios.

 

 

QUIXA

QUIXA è un marchio di AXA Global Direct Seguros y Reaseguros S.A.U., società del Gruppo AXA che opera nel mercato della vendita di polizze auto online. La compagnia è attiva in Spagna con il marchio Direct e in Italia con il marchio QUIXA.

QUIXA è specializzata nella vendita di polizze auto tramite Internet in Italia. Attiva da settembre 2008, la compagnia propone una formula innovativa che unisce ai vantaggi delle assicurazioni auto dirette – prezzo competitivo e multicanalità – un'estrema attenzione alla qualità del servizio al cliente, assicurato dalla presenza di un team di professionisti specializzati.

 

Il Gruppo AXA

Con 166.000 dipendenti e 107 milioni di clienti in 64 Paesi, il Gruppo AXA è tra i leader mondiali nel settore della protezione assicurativa e dell'asset management. Il giro d'affari nel 2016 ammonta a 100 miliardi di euro e il risultato operativo è pari a 5,7 miliardi di euro. 



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *