Cerca nel sito

giovedì 6 luglio 2017

Quixa al fianco di Route 22 per avvicinare le persone con disabilità allo sport

La compagnia online sosterrà l'avventura in auto verso Capo Nord dell'atleta paralimpico Andrea Devincenzi e del giovane Massimo Spagnoli


Milano, luglio 2017Avvicinare le persone con disabilità allo sport, come strumento che permetta di superare i limiti delle capacità fisiche e mentali, raggiungendo qualsiasi traguardo. Questo è l'obiettivo del progetto Route 22, in partenza oggi da Milano con il sostegno della compagnia online QUIXA.

Il progetto vede protagonisti il quarantaquattrenne Andrea Devincenzi, formatore e atleta paralimpico, insieme al ventenne Massimo Spagnoli, appassionato di sport e motori, uniti dal comune destino di aver subito l'amputazione di una gamba dopo un incidente in moto. Dal loro incontro e dal comune amore per lo sport nasce l'idea di realizzare insieme il grande sogno di raggiungere Capo Nord in auto.

Partendo da Milano, l'itinerario attraverserà 17 Paesi europei per una lunghezza complessiva di oltre 11.000 chilometri, da percorrere in 23 giorni. Accanto a Massimo e Andrea ci sarà l'assicurazione online QUIXA, che ha sposato il progetto con grande entusiasmo, garantendo il proprio supporto per la realizzazione del viaggio. Tra le altre iniziative, la compagnia metterà a disposizione il dispositivo di assistenza satellitare QuixaBox, che consentirà di seguire l'auto di Route 22 sulla strada attraverso il servizio di geo-localizzazione. Così ogni giorno il percorso dei due viaggiatori verrà condiviso sulla pagina Facebook di Quixa, per tenere aggiornati tutti coloro che vorranno essere parte di questa grande avventura.

Al viaggio in auto si alterneranno anche momenti di trekking e ciclismo. Obiettivo finale del progetto è guidare con l'esempio i diversamente abili verso una nuova esperienza nello sport, inteso come strumento per migliorare la propria vita dal punto di vista fisico e psichico.

"Crediamo molto in questo progetto, che rappresenta per Quixa l'occasione di realizzare in concreto i propri valori, offrendo un contributo alla comunità in termini di impegno non solo economico ma soprattutto umano." – ha dichiarato Luca Toscani, Direttore Sviluppo Offerta di QUIXA"L'esperienza di Massimo e Andrea dimostra che grazie alla volontà di superare i propri limiti è possibile realizzare qualunque sogno, perfino quello straordinario di un viaggio ai confini del mondo".

Per seguire il viaggio l'appuntamento quotidiano è sulla pagina Facebook di Quixa.


QUIXA
QUIXA è un marchio di AXA Global Direct Seguros y Reaseguros S.A.U., società del Gruppo AXA che opera nel mercato della vendita di polizze auto online. La compagnia è attiva in Spagna con il marchio Direct e in Italia con il marchio QUIXA.
QUIXA è specializzata nella vendita di polizze auto tramite Internet (www.quixa.it) in Italia. Attiva da settembre 2008, la compagnia propone una formula innovativa che unisce ai vantaggi delle assicurazioni auto dirette – prezzo competitivo e multicanalità – un'estrema attenzione alla qualità del servizio al cliente, assicurato dalla presenza di un team di professionisti specializzati.

Il Gruppo AXA
Con 166.000 dipendenti e 107 milioni di clienti in 64 Paesi, il Gruppo AXA è tra i leader mondiali nel settore della protezione assicurativa e dell'asset management. Il giro d'affari nel 2016 ammonta a 100 miliardi di euro e il risultato operativo è pari a 5,7 miliardi di euro. 


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI