Cerca nel sito

venerdì 7 luglio 2017

"Uomini, cibo e cucina", lo smart cooking al maschile


Torna il Bimby® Lab, l'osservatorio Bimby® sulle abitudini alimentari e il rapporto con la cucina, che quest'anno ha esplorato l'universo maschile, in particolare il rapporto che l'uomo contemporaneo ha con il cibo e il cucinare

Milano,  luglio 2017Appassionato e "tecnologico": è questo l'approccio che l'uomo contemporaneo ha nei confronti della cucina, così come emerge dalla nuova edizione del Bimby® Lab – l'osservatorio Bimby® sulle abitudini alimentari e il rapporto con la cucina – che quest'anno si è focalizzata su uomini, cibo e preparazioni culinarie.

"Dopo aver condotto una ricerca analoga sull'universo femminile, ci è parso naturale approfondire il rapporto dell'uomo di oggi con la cucina commenta Francesco Marchese, Presidente di Vorwerk Contempora – Nel 2017 infatti il ruolo dell'uomo nella società  non è più quello di un tempo, ed è facile intuire come anche il suo rapporto con il cibo e con il cucinare sia mutato".

SMART E APPASSIONATI: ECCO I NUOVI MASCHI ITALIANI IN CUCINA

La maggioranza degli intervistati nel corso della ricerca manifesta un'apertura nei confronti del ribaltamento dei ruoli storicamente assegnati a uomini e donne. Gli uomini contemporanei raccontano infatti di un avvicinamento funzionale in atto tra i generi, per il quale non esiste più una netta divisione dei compiti nella quotidianità di coppia: in particolare gli uomini, all'interno delle mura domestiche , accettano di rinunciare al machismo per dedicarsi ad attività (come le pulizie e la cucina) che la società tradizionalmente attribuisce alle donne. È la possibilità di utilizzare device tecnologici che spinge l'uomo ad appassionarsi ai lavori di casa e alla cucina. La tecnologia domina infatti il regno degli interessi maschili e l'uomo contemporaneo possiede numerose tipologie di device: lo strumento tecnologico diventa così in modo naturale la chiave per potersi accostare al mondo delle preparazioni culinarie, e l'accesso alla cucina il premio meritato per saper utilizzare la tecnologia.

LA CUCINA PER L'UOMO: UN LABORATORIO CREATIVO

Se per la donna la cucina rappresenta una sorta di "luogo dell'anima", dove lei stessa è la regista principale e si muove spesso con ritmi frenetici, l'uomo, libero da un background social-culturale legato al suo ruolo ai fornelli, vive la cucina come un laboratorio creativo dove andare in esplorazione di nuove realtà, guidato dalla magia degli strumenti tecnologici.
A questo proposito, un'altra tendenza interessante che emerge dalla ricerca è che l'uomo in cucina preferisce muoversi da solo, senza aiuti o interferenze esterne. Questo perché il momento del cucinare non è visto come una necessità, bensì vissuto come una parentesi personale dalla forte valenza emozionale, che nasce per assecondare una passione tramandata nell'infanzia da mamme e nonne, e risc operta ora grazie ai nuovi device.

L'UOMO SI DEFINISCE MONOTASKING, DA NORD A SUD

Dalla ricerca emergono inoltre sfumature differenti a livello territoriale e generazionale.
Tra gli uomini più giovani e localizzati al Nord si percepisce un maggior interesse nei confronti della modernità: la tecnologia è vista come un'amica, uno strumento utile a velocizzare le preparazioni, guadagnando tempo in cui dedicarsi ad altre attività.
L'uomo di oggi infatti, pur adattandosi a un nuovo ruolo domestico,  vede in se stesso un'incapacità "innata" di svolgere più attività contemporaneamente (a differenza della donna), e si definisce con autoironia "mono-tasking". Un elettrodomestico di ultima generazione, svolgendo diverse funzioni rapidamente e in autonomia, aiuta a bilanciare questa naturale inclinazione: è così che anche gli uomini si trasformano in multi-tasking! Con una differenza sostanziale, però, rispetto alle donne: sostenuti dalla tecnologia, gli uomini sono spinti a svolgere più attività, ma solo in sequenza e non in contemporanea.
Un atteggiamento più rilassato e autoironico si percepisce invece al Sud e tra gli uomini in età più avanzata. La maggioranza prende le distanze da un vissuto invasivo della tecnologia, visto come una dipendenza: tuttavia, anche questi uomini subiscono il fascino degli oggetti tecnologici, non solo in termini di funzioni e prestazioni , ma anche di design, estetica - un accessorio come Cook-Key®, che rende Bimby® ancor più connesso e all'avanguardia da questo punto di vista,  rappresenta il massimo dell'appeal.
Anche in questo caso, gli uomini mono-tasking si appassionano alle preparazioni culinarie grazie al device tecnologico, che rende loro possibile la scoperta di mondi diversi a lungo inesplorati e capaci di rivoluzionare il loro stile alimentare.

GLI ALLEATI TECNOLOGICI IN CUCINA

Tra gli alleati tecnologici dell'uomo in cucina, spicca Bimby® TM5, considerato "compagno inseparabile delle avventure culinarie". Nelle cucine al maschile, Bimby® svolge il ruolo da vero attore protagonista: è un alleato indispensabile che addirittura spinge diversi uomini a sbarazzarsi degli altri elettrodomestici (mettendoli da parte o vendendoli online). 


--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI