Cerca nel blog

lunedì 28 gennaio 2008

Atradius e Crédito y Caución completano l'integrazione del business

AMSTERDAM e MADRID,   Atradius e Crédito y Caución, rispettivamente secondo e quarto  assicuratore del credito a livello mondiale, hanno annunciato oggi il  completamento della transazione finalizzata all'integrazione del business. Le  società di assicurazione del credito opereranno insieme come parte del Gruppo  Atradius, offrendo assicurazione del credito, cauzioni, recupero crediti,  informazioni commerciali ed altri prodotti e servizi correlati ai clienti in  oltre 40 Paesi nel mondo.

    Paul-Henri Denieuil, Presidente del Supervisory Board di Atradius N.V., ha commentato: "Tale operazione rappresenta un passo che entrambe le Compagnie si sono preparate a compiere sin da quando Crédito y Caución è diventato uno degli azionisti di Atradius nel 2003. Insieme, ci attendiamo di diventare leader del settore dell'assicurazione del credito a livello globale."

    Jesús Serra, Presidente del Board di Crédito y Caución ha aggiunto: "Saremo ora in grado di capitalizzare i reciproci punti di forza di Crédito y Caución e Atradius per fornire ai nostri clienti una più ampia gamma di coperture assicurative e di prodotti specialistici a supporto delle loro esigenze specifiche in tema di assicurazione, tutto ciò con un servizio ai massimi livelli."

    Atradius dispone di una delle piattaforme maggiori nel mondo per la fornitura di assicurazione del credito e recupero crediti, mentre Crédito y Caución è leader sui mercati spagnolo e portoghese. Le Società opereranno insieme come parte del Gruppo Atradius, ma conserveranno i marchi locali per garantire una significativa continuità al riconoscimento degli stessi.

    Isidoro Unda, CEO di Atradius N.V. ha concluso: "I nostri clienti sono al centro della nostra attività. La priorità del nuovo, e più forte, Gruppo Atradius sarà sempre quella di garantire che le esigenze dei clienti vengano prima di tutto. Abbiamo aumentato la nostra forza finanziaria, migliorato la nostra proposta di valore e la capacità di fornire servizi, grazie anche ad una più estesa presenza in particolare in America Latina."

    Atradius:

    Atradius è uno degli assicuratori del credito leader, con ricavi totali  di circa 1,3 miliardi di Euro ed una quota del 24% del mercato mondiale dell'assicurazione del credito. Atradius assicura contro il rischio di insolvenza circa 400 miliardi di Euro di transazioni commerciali a livello mondiale e fornisce una completa gamma di soluzioni e servizi per l'assicurazione, gestione e recupero dei crediti commerciali. Con 3.500 dipendenti ed oltre 90 uffici in 40 Paesi, Atradius ha accesso ad informazioni commerciali su 45 milioni di imprese a livello mondiale e delibera oltre 12.000 limiti di credito ogni giorno. I rating di Atradius: A (proiezione stabile) per Standard & Poor's e A2 (proiezione stabile) per Moody's.

    Crédito y Caución:

    Per oltre 75 anni, tramite l'offerta di assicurazione del credito e  cauzioni, Crédito y Caución ha contribuito alla crescita delle imprese  offrendo loro protezione dal rischio di insolvenza e mancato pagamento,  derivanti dalla vendita di beni e servizi. Con oltre 70 uffici, Crédito y  Caución ha in Spagna una quota di mercato di circa il 60%. Inoltre, è secondo  in Portogallo con una quota di mercato del 34%, ed è quindi leader di settore  sul mercato iberico. La Compagnia si è recentemente estesa in Brasile. La sua  solvibilità è confermata dai suoi ratings, rispettivamente A per Standard &  Poor's e A2 per Moody's.

    Il Gruppo Atradius (a seguito del completamento dell'operazione) Il Gruppo Atradius fornisce assicurazione del credito, cauzioni e recupero crediti a livello mondiale, con una presenza in 40 Paesi. I prodotti e servizi offerti mirano a ridurre al minimo l'esposizione degli assicurati verso i clienti che non pagano i beni od i servizi acquistati a credito. Con ricavi totali di circa 1,8 miliardi di Euro ed una quota del 31% del mercato mondiale dell'assicurazione del credito, i prodotti del Gruppo supportano la crescita delle imprese nel mondo, proteggendole dal rischio di insolvenza derivante dalla vendita di beni e servizi con pagamento dilazionato. Annualmente il Gruppo Atradius assicura contro il rischio di insolvenza circa 465 miliardi di Euro di transazioni commerciali a livello mondiale. Con 160 uffici, il Gruppo ha accesso ad informazioni commerciali su 52 milioni di imprese nel mondo e delibera ogni giorno oltre 22.000 limiti di credito.

    La nuova struttura azionaria è la seguente:

    - Grupo Compañia Española de Crédito y Caución S.L. con il 64,2% delle azioni

    - Swiss Re con il 25,0% delle azioni

    - Deutsche Bank attraverso la propria controllata DB Equity S.a.r.l. con il 9,1% delle azioni

    - Sal Oppenheim attraverso la propria controllata Betrados B.V. con l'1,7% delle azioni

 

per maggiori informazioni: Per ulteriori informazioni: Atradius Corporate Communications, Christine Gerryn, Tel.: +31-20-553-2260, E-mail: christine.gerryn@atradius.com


Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *