Cerca nel blog

lunedì 28 gennaio 2008

Techgenia sceglie il business IP rispetto al Wi-Max


Pur essendo stata ammessa a partecipare alla gara per l'assegnazione delle frequenze bandita dal Ministero delle Comunicazioni, Techgenia ha scelto di focalizzare le sue risorse sul business delle appliance IP.

Techgenia ha deciso di non proseguire nell'iter procedurale avviato nello scorso mese di dicembre dal Ministero delle Comunicazioni e finalizzato all'assegnazione delle licenze Wi-Max, pur essendo stata inclusa tra le 48 società ammesse a partecipare alla gare per l'assegnazione delle frequenze.

La decisione è maturata sulla base del confronto fra la redditività sottesa allo stesso progetto Wi-Max ed i tempi/ritorni attesi, e rispecchia la volontà di concentrare gli investimenti sul piano già avviato di sviluppo e potenziamento dell'offering di connettività e data center e che ha portato tralaltro alla recente acquisizione della società milanese Doing Srl.

In ottica comparativa, la società ha valutato la convenienza di concentrare gli investimenti di sviluppo previsti per il triennio 2009-11 sul core business delle appliance di comunicazione e collaborazione e sullo sviluppo di servizi di telecomunicazione e data center attraverso infrastrutture IP di terzi, anche attraverso accordi wholesale.

Techgenia intende valorizzare il know-how sviluppato sulle tecnologie di collaborazione e comunicazione IP, proponendosi con un'offerta chiavi-in-mano di appliance e competenze, a tutti gli operatori di comunicazione e telecomunicazione che intendono offrire ai loro clienti servizi a valore aggiunto di voce, video e hosting/housing, basandosi sulle loro infrastrutture.

per maggiori informazioni: Ufficio Stampa Techgenia
Referente: dott.ssa Federica Vignoli
E-mail: fvignoli@solgenia.com
Tel. 0743 221820

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *