Cerca nel blog

giovedì 9 marzo 2017

Giornata mondiale del sonno: al risveglio 1 italiano su 3 si sente in colpa, 1 su 5 già in ritardo

Il week-end del 17 marzo 150 esperti del sonno in oltre 60 città italiane, da PerDormire arrivano i "Personal Trainer del Sonno"



Pistoia, 09/03/2017"Dormire bene per vivere meglio" è il claim scelto per il World Sleep day del 17 marzo. Ma tutto si complica se pensiamo alla percezione che gli italiani hanno del riposo, come evidenziato dai risultati di un'indagine dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia svolta per PerDormire, brand italiano leader nella produzione di materassi e sistemi letto.

Infatti, nonostante, il sonno (21,6%) sia ritenuto, al pari della cucina, elemento essenziale per il benessere personale, secondo solo alla natura (32,8%), i risultati della ricerca mostrano una gran confusione dei nostri connazionali sulla sua importanza e i suoi benefici.

"In modo generale lo considerano una semplice necessità o al contrario un lusso - spiega Veronica Gabrielli, Professore Associato di Marketing presso l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – addirittura il 6,8% delle persone è d'accordo con l'affermare che dormire sia una perdita di tempo, mentre, il 30% del campione dichiara di sentirsi in colpa dopo una lunga notte di riposo. Altro dato di cui tener conto è che più del 20% delle persone dopo una lunga notte di riposo si sente in ritardo, come se le ore di sonno avessero ridotto la possibilità di adempiere ai propri doveri".

Per questo, Perdormire ha ideato l'iniziativa "Personal Trainer del Sonno" al fine di promuovere e far conoscere l'importanza e i benefici del dormire bene. In occasione della Giornata mondiale del Sonno, durante tutto il fine settimana dal 17 al 19 marzo, in più di 60 città Italiane, 150 esperti saranno a disposizione gratuitamente presso gli oltre 80 punti vendita PerDormire per dispensare consigli mirati e personalizzati su come riposare al meglio.

"Una buona dormita è il modo più naturale ed efficace per raggiungere il benessere psico-fisico – commenta Paolo Luchi, direttore commerciale e marketing di PerDormire - l'innovazione e la ricerca costante in questo senso è ciò che caratterizza i nostri prodotti e tutti i nostri progetti. Con il personal trainer del sonno vogliamo trasferire ai nostri clienti la nostra esperienza e far comprendere quanto sia stretto il legame tra il dormire bene e il vivere bene."

Infatti, non è così semplice, basti pensare che, secondo le statistiche, il 45% della popolazione mondiale soffre di disturbi del sonno e in Italia sono 12 milioni coloro che non riposano bene e 4 milioni le persone che soffrono di insonnia cronica.
La Giornata mondiale del sonno è un evento annuale che ha lo scopo di celebrare il sonno e richiamare l'attenzione sui disturbi provocati dall'assenza di riposo. È un evento organizzato dalla World Sleep Day Committee dell'Associazione Mondiale di Medicina del Sonno (https://worldsleepday.org).


MATERASSIFICIO MONTALESE – PROFILO AZIENDALE
Con una tradizione manifatturiera che si tramanda da più generazioni, il Materassificio Montalese di Pistoia è oggi un'azienda leader nella produzione e distribuzione di materassi e sistemi letto pensati per un benessere a 360 gradi del consumatore, grazie ad una perfetta sintesi tra esperienza artigianale e innovazione tecnologica. Questa cultura del benessere, che è al centro della proposta commerciale dell'azienda, è un valore radicato nel tempo: il Materassificio Montalese viene infatti fondato da Michele Caso nel 1971, con l'idea di trasformare anni di conoscenza artigianale in ambiziosa realtà imprenditoriale.

Negli anni '90 l'azienda si struttura e avvia una crescita progressiva che varca i confini nazionali e inizia un processo di internazionalizzazione commerciale in oltre 40 mercati esteri in 4 continenti (Europa, Asia, America, Africa).  Nel 2000 nasce il brand PerDormire che in pochi anni diviene il progetto retail di punta dell'azienda, costituendo il 45% del fatturato aziendale con oltre 90 negozi presenti sul territorio nazionale. Nel 2015 nasce inoltre "PerDormire Hotel", brand dedicato interamente alla fornitura di sistemi letto di alta qualità per il settore alberghiero.

Pur rimanendo di fatto una realtà a conduzione familiare, guidata con l'85% delle azioni da Antonio Caso, figlio del fondatore e Amministratore Unico, il Materassificio Montalese può oggi vantare un fatturato di circa 58 milioni di euro. Creatività, ricerca, originalità e una passione che, dal management fino alla filiera può dirsi 100% made in Italy: è con questo spirito che l'azienda ha raggiunto tali livelli di eccellenza. Ad oggi, una storia di successi testimoniata dai numeri: 240 addetti e uno stabilimento con oltre 20.000 mq di area produttiva.

Rispetto per la tradizione e ricerca dell'innovazione è la formula portata avanti da Antonio Caso e sostenuta dal management aziendale: Paolo Luchi (Sales&Marketing Director), Giovanni Porpiglia (Chief Financial Officer) e Francesco Innocenti (Operation Director). Una ricerca continua che oggi conta oltre 20 brevetti registrati, tra i quali l'AIIR TECHNOLOGY, un prodotto unico nel suo genere, capace di donare il massimo comfort, aumentare la traspirabilità, ridurre l'umidità ed offrire benefici unici. L'innovazione è un valore non solo in termini di benefici diretti per il consumatore ma anche sul fronte ambientale, un tema cui si presta attenzione con soluzioni a ridotto impatto, come l'utilizzo di materiali interamente ricavati dalla soia ed una tecnologia di confezionamento sottovuoto che riduce notevolmente le emissioni legate a immagazzinamento e trasporto. Lo stabilimento stesso a Pistoia è espressione di questa particolare attenzione, con un sistema a pannelli solari che garantisce all'azienda energia pulita coprendo fino al 50% del fabbisogno. La gamma di prodotti distribuiti dal Materassificio Montalese è studiata e realizzata in conformità con i più alti standard qualitativi, garantiti da certificati quali ISO 9001 e Oeko Tex Standard 100.



Di seguito l'elenco delle città dove gli store PerDormire offriranno il servizio gratuito del "Personal Trainer del Sonno":

LOMBARDIA:
BERGAMO
BRESCIA
CINISELLO BALSAMO
MANTOVA
MILANO
TREZZANO
VARESE
LECCO

PIEMONTE:
BIELLA
CASTELLETTO
ALESSANDRIA
TORINO
CUNEO
VERCELLI

VALLE D' AOSTA:
AOSTA

TOSCANA:
AREZZO
FIRENZE
EMPOLI
GROSSETO
LIDO DI CAMAIORE
LIVORNO
LUCCA
MONTECATINI
PISA
PRATO
SIENA
PISTOIA

EMILIA ROMAGNA:
BOLOGNA
CARPI
FIDENZA
FERRARA
MODENA
PARMA
PIACENZA
RAVENNA
REGGIO EMILIA

LIGURIA:
GENOVA
SAVONA
SARZANA

VENETO:
MESTRE
PADOVA
TREVISO
VERONA
VICENZA

TRENTINO ALTO ADIGE:
TRENTO

FRIULI VENEZIA GIULIA:
UDINE
PORDENONE
GORIZIA

MARCHE:
PESARO
ANCONA

ABRUZZO:
PESCARA

CAMPANIA:
NAPOLI
SANT' ANTIMO (Giugliano in Campania)
POMPEI
AVELLINO
SALERNO
CASERTA
BENEVENTO

LAZIO:
ROMA
GUIDONIA MONTECELIO
OSTIA
FROSINONE

UMBRIA:
PERUGIA
TERNI


Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email