Cerca nel blog

martedì 28 marzo 2017

Soisy rende disponibili i prestiti tra privati tramite API

La piattaforma di social lending punta sull'integrazione con gli e-commerce per sviluppare ulteriormente il prestito tra privati, con un'offerta tecnologica all'avanguardia.


Soisy ha reso disponibili i suoi prestiti tra privati tramite API RESTful per gli e-commerce che vogliano diventare partner.
Grazie a questa interfaccia i partner potranno integrare con facilità il processo di richiesta di un prestito sul loro sito tramite la tecnologia web più recente.
L'integrazione permetterà all'utente finale di pagare a rate al momento dell'acquisto su un e-commerce, con un'esperienza fluida e 100% online, senza stampare nulla e senza mai abbandonare il sito del partner.
"Siamo i primi in Italia a offrire l'intero processo di prestito tramite API e andiamo fieri di questo primato tecnologico. Per noi non si tratta semplicemente di essere compliant con la nuova Payment Services Directive, vogliamo dare un vantaggio tangibile ai nostri partner e soprattutto ai loro clienti, che potranno pagare un acquisto a rate in pochi minuti e senza mai abbandonare l'e-commerce.
Il tutto mantenendo ferme le caratteristiche della nostra offerta di prestiti tra privati che permette ai richiedenti di pagare meno e agli investitori di ottenere un rendimento tra il 4 e il 7% lordo annuo", commenta Pietro Cesati, CEO & Founder di Soisy.
Le API per la richiesta di prestito sono state realizzate internamente dal team di sviluppo di Soisy con i più elevati standard di sicurezza (crittografia SSL, https, token unico, etc).

Informazioni su Soisy
Soisy è una piattaforma di prestiti tra privati che permette alle persone di prestarsi soldi direttamente e senza intermediazioni. È nata a Milano nel gennaio 2015 dall'idea dei due fondatori Pietro Cesati e Andrea Sandro ed è operativa da aprile 2016, con una raccolta di oltre 400mila euro ad oggi.




--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email