Cerca nel sito

mercoledì 22 marzo 2017

Terremoto: muri due volte più resistenti con rinforzi antisismici made in Italy (nota stampa ENEA)

Pareti rinforzate con sistemi strutturali innovativi hanno resistere a oltre 2 volte le accelerazioni del sisma dell'Aquila del 2009

È quanto emerge dai risultati di test alle tavole vibranti del Centro Ricerche ENEA Casaccia, condotti su due muri tipici di edifici di centri storici dell'Italia centro-meridionale. 

La notizia è stata diffusa sull'ultimo numero del nostro bisettimanale ENEAinform@ (http://www.enea.it/it/eneainforma). 

Le due pareti, una in pietra e l'altra in tufo, erano state portate a danneggiamento in una serie di test lo scorso dicembre e successivamente rinforzate con nuove tecnologie del made in Italy per misurarne l'aumento di capacità sismica.
La sperimentazione, che ha ripercorso le intensità sismiche dei terremoti dell'Irpinia (1980), Nocera Umbra (1997), L'Aquila (2009), Emilia (2012) e Amatrice (2016), punta a sviluppare soluzioni per la prevenzione e il rinforzo strutturale del patrimonio edilizio, in accordo con le finalità del progetto Casa Italia per la sicurezza antisismica e la sostenibilità ambientale del Paese.
Per la notizia completa: 
www.enea.it/it/Stampa/news/terremoto-muri-due-volte-piu-resistenti-con-rinforzi-antisismici-made-in-italy
A questo link è disponibile il repertorio video, liberamente riproducibile, con i test sismici e le interviste a Gerardo De Canio, responsabile del Laboratorio Innovazione Sostenibile dell'ENEA, Gianmarco de Felice del Dipartimento di Ingegneria dell'Università Roma Tre e Paolo Girardello, del Centro Studi Kerakoll: www.youtube.com/watch?v=_msHa6yColc 


--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI