Cerca nel blog

venerdì 24 marzo 2017

Fondazione Garrone e Fondazione Cariplo - Premiati oggi migliori progetti ReStartAlp, campus giovani imprenditori sulle Alpi


FONDAZIONE EDOARDO GARRONE E FONDAZIONE CARIPLO – Premiate oggi a Milano le giovani vincitrici della prima edizione di ReStartAlp, incubatore d'impresa per aspiranti imprenditori del territorio alpino.

Ad aggiudicarsi i primi due premi per un totale di 50.000 euro un'azienda agricola multifunzionale nelle Langhe e un'impresa che punta al recupero del territorio della Val d'Ossola attraverso la coltivazione della canapa. 

Terzo premio del valore di 10.000 devoluto alla campagna di raccolta fondi "La Rinascita ha il cuore giovane" a favore dei giovani imprenditori delle terre colpite dal terremoto.

Aperte le candidature per la seconda edizione di ReStartAlp: dal 26 giugno al 29 settembre a Premia (VCO). 15 i posti disponibili.  

Per iscriversi c'è tempo fino al 21 aprile 2017.

Milano, 24  marzo 2017 – Si è svolto oggi a Milano l'evento di premiazione della prima edizione di ReStartAlp, l'incubatore d'impresa per giovani aspiranti imprenditori del territorio alpino, promosso e organizzato da Fondazione Edoardo Garrone e Fondazione Cariplo. www.restartalp.it

Ad aggiudicarsi i primi due premi messi a disposizione da Fondazione Edoardo Garrone, per un valore complessivo di 50.000 euro, sono state tre giovani piemontesi con le loro idee d'impresa da insediare sulle Alpi. 

Il primo premio, di 30.000 euro, è stato assegnato a Sara Armellino (30 anni, Cuneo), con l'azienda agricola multifunzionale "Le Langhette", dedicata all'allevamento sostenibile di razze autoctone, come la pecora delle Langhe e alla produzione di formaggi tipici del territorio stagionati in un'antica Grutta scavata a mano nella roccia. 

Seconda classificata, ha vinto il premio di 20.000 euro  Evelina Felisatti (28 anni, Domodossola) con l'azienda La Chanvosa, che si propone di recuperare e valorizzare parte del territorio ossolano attraverso il recupero della tradizionale coltivazione della canapa.

A seguito della rinuncia del terzo classificato, Fondazione Edoardo Garrone ha deciso di devolvere il premio del valore di 10.000 euro alla raccolta fondi "La Rinascita ha il Cuore Giovane", dedicata a giovani imprenditori under 35 delle zone del Centro Italia colpite dal terremoto del 24 agosto scorso e promossa da Legambiente, Libera, Altromercato, Alleanza Cooperative Italiane Giovani, Federparchi, Alce Nero e Symbola - Fondazione per le qualità italiane. www.rinascitacuoregiovane.it

"Le idee delle due giovani donne che premiamo oggi, grazie a ReStartAlp sono diventate veri e propri progetti d'impresa pronti a partire e non faremo mancare loro supporto e consulenza anche per i prossimi mesi, nella delicata fase di avvio dell'impresa. Destinando il terzo premio alla campagna "La Rinascita ha il Cuore Giovane" abbiamo inoltre voluto dare il nostro contributo affinché giovani imprese messe in ginocchio dal sisma possano rialzarsi e ricostruire il tessuto economico e sociale di territori già segnati da fenomeni di abbandono e spopolamento. Una scelta estremamente coerente con le finalità dei nostri due Campus, ReStartAlp sulle Alpi e ReStartApp sugli Appennini – ha commentato Alessandro Garrone, Presidente della Fondazione Edoardo Garrone. - Quando nel 2014 abbiamo intrapreso questo percorso sapevamo che ci stavamo occupando di un ambito, quello dello sviluppo delle terre alte, molto complesso ma allo stesso tempo ricco di opportunità spesso ancora non del tutto evidenziate. Oggi, grazie a questi anni di esperienze e incontri sul territorio, siamo sempre più convinti che fare impresa e innovazione in montagna non solo si possa ma sia in un certo senso una strada obbligatoria perché il nostro Paese riparta da se stesso, dai propri punti di forza e dalle proprie eccellenze. I segnali sono confortanti e sappiamo di non essere soli. In questa partita Fondazione Cariplo condivide con noi l'impegno affinché le montagne italiane, dall'Appennino alle Alpi, non siano più considerate luogo di marginalità ma autentico laboratorio di sperimentazione e di futuro".

Sergio Urbani, Direttore Generale della Fondazione Cariplo, ha dichiarato: "Nelle aree montane la promozione dell'imprenditoria locale, in particolare giovanile, è un passo fondamentale per la rivitalizzazione del territorio il cui spopolamento porta conseguenze che vanno dalla disgregazione dei legami sociali al dissesto idrogeologico. Il processo è virtuoso: il ritorno delle attività economiche porta con sé il ritorno dei servizi: scuole, presidi sanitari, attività sportive e culturali e nuovo interesse per rimanere o ri-abitare i luoghi di montagna. Per questo siamo impegnati con il progetto Attiv∙Aree, un progetto intersettoriale di durata triennale che, nelle aree interne della Val Trompia e Val Sabbia (BS) e nell'Oltrepò Pavese, è mirato a contrastare lo spopolamento e il conseguente abbandono del territorio. In questa strategia il campus ReStartAlp rappresenta un'opportunità per veicolare su una scala territoriale ampia la strategia di Attiv∙Aree, fornendo ai ragazzi partecipanti i necessari strumenti professionali per avviare attività imprenditoriali nelle aree interne e consentendone, pertanto, la rivitalizzazione".

Fino al 21 aprile sono aperte le iscrizioni per la seconda edizione di ReStartAlp. Il Campus residenziale gratuito si svolgerà dal 26 giugno al 29 settembre 2017 - con una pausa intermedia dal 28 luglio al 28 agosto - a Premia, nella provincia del Verbano Cusio Ossola, sulle Alpi Nord-Occidentali.

15 i posti disponibili per giovani under 35 che abbiano un'idea imprenditoriale o una startup nelle filiere tipiche delle Alpi: in particolare agricoltura, gestione forestale, allevamento e agroalimentare, artigianato, turismo e cultura.

Con un'offerta formativa ricca e concreta, che comprende didattica frontale, laboratorio di creazione d'impresa, esperienze e testimonianze, i partecipanti saranno affiancati da un team qualificato di docenti, esperti e professionisti dei principali settori dell'economia alpina.

Per agevolare l'avvio dei tre migliori progetti di impresa sviluppati dai partecipanti, anche per l'edizione 2017, la Fondazione Edoardo Garrone metterà a disposizione premi per un totale di 60mila euro e un servizio di consulenza gratuito post Campus.

ReStartAlp è promosso da Fondazione Cariplo e Fondazione Edoardo Garrone e vede la collaborazione di una rete di soggetti in prima linea nell'impegno per la valorizzazione del territorio montano: Fondazione Symbola, Università della Montagna, Fondazione CIMA, UNCEM, Federbim e Federforeste.


--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email