Cerca nel sito

mercoledì 22 marzo 2017

Doppio amplificatore differenziale/driver ADC fornisce GBW di 10GHz con rumore di 1,1nV/√Hz


Analog Devices, Inc., che ha recentemente acquisito Linear Technology Corporation, annuncia l' LTC6419, un doppio amplificatore differenziale con GBW di 10GHz, bassissima densità di rumore della tensione di ingresso di 1,1nV/√Hz, in grado di fornire eccellenti prestazioni SNR per l'amplificazione del segnale in banda larga. 

Inoltre, l'LTC6419 offre ridotta distorsione, fornendo un SFDR (spurious-free dynamic range) di 85dB a 100MHz pilotando segnali di 2VP-P. 

Quattro resistenze esterne impostano il guadagno differenziale di ciascun amplificatore, configurabile dal guadagno unitario con risposta di frequenza di oltre 1GHz, al guadagno di 100 con larghezza di banda di 100MHz, e un guadagno massimo di 400 con larghezza di banda di 30MHz. A queste frequenze elevate, l'LTC6419 offre un isolamento canale-canale di 95dB a 100MHz, decisamente migliore rispetto ad altri amplificatori doppi della stessa classe. 

Anche gli ampi range di tensione DC in common mode, da 0V a 3,5V all'ingresso, e da 0,5V a 3,5V all'uscita, rendono il dispositivo particolarmente utile nelle applicazioni DC accoppiate per l'interfacciamento tra due livelli DC diversi, come ad esempio dalle uscite di un demodulatore I/Q agli ingressi dei convertitori analogico-digitali (A/D).


Il doppio amplificatore differenziale LTC6419 con accoppiamento DC e le caratteristiche di basso rumore e alta larghezza di banda, è adatto a molte applicazioni, quali i ricevitori a conversione diretta, per pilotare ADC ad alta velocità di campionamento, sistemi di acquisizione dati ad alta velocità, strumentazione di test, sistemi radar ad alta risoluzione, sofisticati sensori di immagini e sistemi LIDAR.


L'LTC6419 funziona in un range di tensioni d'ingresso comprese tra 2,7V e 5,25V. Ogni amplificatore è inoltre dotato di un pin di shutdown e quindi può essere abilitato in modo indipendente, con un consumo di corrente nominale di 52mA. Quando l'amplificatore viene disabilitato, la corrente di alimentazione si riduce a 100μA per amplificatore.


L'LTC6419 viene fornito in un package LQFN di plastica da 4mm x 3mm x 0,75mm a 20 pin. Il dispositivo viene offerto in due versioni: grado I per temperature da -40°C a 85°C e grado H per temperature da -40°C a 125°C. L'LTC6419 di grado I viene offerto a partire da $8,50/cad., l'LTC6419 di grado H a partire da $9,90/cad. per quantità di 1.000 pezzi. Entrambe le versioni sono già disponibili in quantità di produzione. Per maggiori informazioni, visitare la pagina www.linear.com/product/LTC6419.


Riepilogo delle caratteristiche: LTC6419
  • Guadagno e larghezza di banda configurabile: Guadagno unitario a 1,4GHz 
  • Guadagno = 100 a 100MHz
  • Guadagno = 400 a 30MHz 
  • Densità di rumore della tensione in ingresso di 1,1nV/Hz con frequenza degli angoli di rumore di 40kHz 
  • Ampio range di tensione DC in common mode: 
  • Tensione di ingresso da 0V a 3,5V 
  • Tensione di uscita: da 0,5V a 3,5V 
  • Separazione dei canali di 95dB a 100MHz. 
  • Versioni industriale e per alte temperature: 
  • Grado I: da -40°C a 85°C 
  • Grado H: da -40°C a 125°C 


Analog Devices
Analog Devices (NASDAQ: ADI) è leader mondiale nella tecnologia analogica ad alte prestazioni ed è impegnata nella risoluzione delle sfide di progettazione più complesse. I prodotti Analog Devices danno la possibilità di interpretare il mondo che ci circonda creando una connessione tra reale e digitale per mezzo di tecnologie d'avanguardia che rilevano, misurano, collegano e interpretano le grandezze del mondo fisico. Visita il sito http://www.analog.com.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI