Cerca nel blog

mercoledì 15 marzo 2017

Arriva in Italia Gympass, il benefit aziendale che migliora salute e qualità della vita dei dipendenti

· Programmi personalizzati per le aziende che puntano sul benessere dei propri dipendenti offrendo un benefit dal grande valore

· Abbonamenti e pass giornalieri per singoli utenti




Milano, 15 marzo 2017 Gympass (www.gympass.com/it), il leader mondiale nel settore dei benefit aziendali a favore della salute e della qualità della vita, finalmente arriva in Italia.

Fondata da Cesar Carvalho, Vinicius Ferriani e Joao Thayro – nel 2012 a San Paolo in Brasile - Gympass fornisce la soluzione ideale per quelle aziende che intendono investire sulla salute dei propri dipendenti.

Attraverso programmi flessibili e personalizzati, le aziende possono ora decidere di offrire ai propri dipendenti, come benefit, la possibilità di accedere a un network di 20.000 strutture sportive e 500 diversi tipi di attività in 10 Paesi in tutto il mondo. In Italia si contano già oltre 600 centri dislocati in 200 città.

La soluzione Gympass, fruibile online e tramite app (iOS, Android), offre l’opportunità di migliorare la salute dei lavoratori riducendone l’assenteismo e i costi legati alla salute. 

Si tratta di un servizio all'avanguardia per tutte quelle aziende che riconoscono nel personale la loro risorsa più importante, decidendo di investire nel loro benessere psico-fisico. Gympass ha inoltre dimostrato che i dipendenti che svolgono attività fisica con una certa frequenza, sono direttamente più produttivi e motivati.

I dati raccolti dalle centinaia di aziende che hanno già aderito a Gympass in tutto il mondo, dimostrano innanzitutto un aumento del numero delle persone che praticano sport e una diminuzione delle malattie causate dalla sedentarietà. Questo perché circa il 70% delle persone che si iscrivono a Gympass non svolgevano in modo regolare attività fisica. Le conseguenze sono state una riduzione del tasso di assenteismo e dei costi legati alla salute del personale”, ha dichiarato Rodrigo Silveira, Country Manager di Gympass Italia. “Con questa scelta le aziende dimostrano di avere a cuore la salute del personale e si fanno promotrici della prevenzione e della promozione di uno stile di vita salutare”.

Ma i vantaggi non sono solo per le aziende e per i dipendenti. Alle palestre che decidono di aderire al network, Gympass garantisce nuovi frequentatori - ovvero i dipendenti aziendali non abituati a svolgere attività fisica– senza alcun costo e beneficiando anche della visibilità che una piattaforma come Gympass può offrire. 

Gympass non è solamente un servizio rivolto alle aziende, ma presenta un’offerta B2C rivolta al singolo utente, costituita da un abbonamento o un pass singolo che consente l’accesso alle strutture affiliate con pagamento mensile o giornaliero, senza necessità di contratto, quote di iscrizione o penali di cancellazione. 

Il pacchetto Gympass illimitato è ideale, per esempio, per coloro che viaggiano per lavoro e non avrebbero nessun vantaggio nell’acquistare un abbonamento presso un’unica struttura, oppure per tutte quelle persone che hanno poco tempo da dedicare all’attività fisica, ma che, tramite il pass giornaliero possono decidere, in base alle loro necessità, quando e dove allenarsi.

In occasione del lancio italiano, Gympass offre la possibilità di vincere un abbonamento valido per sempre per accedere a migliaia di palestre e attività sportive. 

Per partecipare alla promozione “Socio per sempre” è sufficiente segnalare la propria azienda sul sito di Gympass.
Per maggiori informazioni: qui


A proposito di Gympass
Gympass è leader mondiale nel settore del welfare aziendale.

La multinazionale brasiliana, fondata a San Paolo nel 2012, ha avuto da subito la missione di migliorare la salute e lo stile di vita delle persone, fornendo un accesso flessibile a tutti i tipi di sport attraverso il pagamento di un unico abbonamento o di pass giornalieri per le palestre affiliate.

Gympass ha la più grande rete di palestre di tutto il mondo: è presente in 10 paesi con più di 20.000 strutture in 2.000 città differenti. 

Queste strutture offrono più di 500 attività, tra cui Pilates, Yoga, Zumba, Crossfit etc..

In Italia sono già 600 le palestre che hanno deciso di entrare a far parte di questo network.
  

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email