Cerca nel blog

mercoledì 21 giugno 2017

BePooler: VIVA Technology 2017, prossimi traguardi tecnologici e Giochi Olimpici 2024

BePooler, società leader nel car pooling aziendale, raccoglie a Parigi gli entusiasmi di industrie ed investitori partecipanti a VIVA Technology 2017

BePooler, selezionato dopo un lungo ed accurato esame da parte di AccorHotels,  ha partecipato lo scorso 15-17 giugno a VIVA Technology, evento hi-tech di rilevanza mondiale tenutosi a Parigi.

Nei tre giorni del salone, opinion leader e imprese del settore e della mobilità si sono confrontate con Andrea MOGLIA, General Manager di BePooler e con Marco MAURIBoard Member di BePooler.

Il confronto ha enfatizzato i punti di forza della piattaforma tecnologica messa a punto da BePooler che consente, in particolare, una proposta welfare personalizzabile per l'impresa, la gestione degli eventuali incentivi erogati, la gestione dei parcheggi riservati ai carpoolers ed una attenzione prioritaria alla guida sicura con sistemi di inibizione dell'utilizzo improprio di smartphones ai drivers.

Inoltre, sono stati anticipati i prossimi traguardi tecnologici di cui potranno fruire i dipendenti delle imprese servite da BePooler, tra cui: il monitoraggio del driving behavoiur, (tra fine 2017 e inizio 2018), il sistema dei micro-pagamenti istantanei per i rimborsi spese automatizzato senza utilizzo di carte prepagate (metà 2018) e una suite di servizi al guidatore ed alle imprese per completare l'ampiezza e la profondità dei servizi offerti da BePooler nel campo della mobilità dei pendolari.

Durante VIVA Technology, BePooler è stato preselezionato nella lista dei fornitori ufficiali dei Giochi Olimpici del 2024 come parte del label «Towards Paris 2024», che ha lo scopo di evidenziare le iniziative di maggior interesse per i temi chiave della candidatura di Parigi 2024 (mobilityaccommodationsustainable developmentvisitors experiences, sviluppo delle pratiche sportive, social integration, celebrazioni popolari) oppure che offrono soluzioni d'avanguardia per gli aspetti organizzativi dei Giochi.

Andrea MOGLIA ha così commentato la partecipazione di BePooler a VIVA Tecnology e i relativi importantissimi riconoscimenti: "In tutta franchezza, non ci aspettavamo che a soli due anni e mezzo dall'inizio dei lavori avremmo raccolto testimonianze così importanti dal mondo della tecnologia, della mobilità e del welfare. È per noi un immenso piacere rientrare tra il ristretto novero di imprese selezionate come fornitore di interesse per le Olimpiadi 2024. Siamo, al tempo stesso, consapevoli che dobbiamo meritarci questi riconoscimenti e che ci aspetta ancora tanto duro lavoro per consolidare un posizionamento sicuramente già oggi distintivo, ma che ci aspettiamo diventi una best practice della mobilità dei pendolari. Abbiamo una squadra di grandissimo spessore e siamo pronti a giocare la nostra miglior partita, incominciando da Milano".
About

BePooler nasce in Svizzera nel 2015 dalla semplice ma innovativa idea di fornire alle imprese e ai singoli utenti un modo veloce e sicuro per condividere il viaggio verso il proprio luogo di lavoro, riducendo così il traffico, le spese, l'utilizzo di veicoli privati e l'inquinamento urbano. In pochi anni, BePooler diventa l'azienda leader nel campo del corporate car pooling, con particolare riferimento ai pendolari della Svizzera italiana. Nel Canton Ticino e in Italia ha, infatti, già raggiunto oltre 2.500 utenti e 20 aziende che hanno percorso più di 340.000 km condivisi con un risparmio effettivo cumulato di oltre 50.000 CHF. L'azienda opera con un prodotto tecnologico di assoluta avanguardia, con attenzione maniacale alla user experience dei pendolari, interfaccia utente di grande facilità d'uso e, al contempo, versatile e personalizzabile. BePooler è, dunque, la soluzione tecnologica più completa per la gestione del viaggio ad oggi esistente sul mercato: dalla condivisione del percorso, alla prenotazione del parcheggio e al rimborso spese del guidatore. 
Maggiori informazioni su: www.bepooler.it  

VIVA Technology, fiera internazionale dell'innovazione giunta alla sua seconda edizione, quest'anno ha visto la partecipazione di più di 300 speakers, 50 mila visitatori ed una selezione delle migliori startup esistenti al mondo, aprendo le porte anche alle società che si dedicano alla gestione della mobilità sostenibile. Partner dell'evento è stato AccorHotels che, dopo un lungo percorso di selezione ha selezionato solo il 3% delle candidature proposte sul criterio del carattere e della spinta all'innovazione. Viva Technology è focalizzato sulla crescita delle startup e sul trasformazione digitale del mondo; garantendo così alle aziende un'occasione unica per incontrarsi, sviluppare collaborazioni e presentare le ultime novità in campo tecnologico. 



--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email