Cerca nel sito

venerdì 30 giugno 2017

Visa si impegna in un investimento strategico in Klarna. Le due organizzazioni verso un accordo di partneriato


Visa Italia

Visa Italia logotype
Copenhagen, 30 giugno 2017— Visa (NYSE:V) e Klarna annunciano oggi di aver raggiunto un accordo che prevede un investimento di Visa[1] in Klarna, con l'obbiettivo di sviluppare in futuro una partnership strategica. Klarna è una delle realtà del settore dei pagamenti a più alto tasso di crescita in Europa, con un bacino di utenti di 60 milioni di consumatori e 70.000 operatori del retail.
L'investimento azionario e la partnership prevista dimostrano la visione, condivisa da Visa e Klarna, di un'accelerazione del commercio online e mobile a beneficio dei consumatori e degli esercenti nel territorio europeo.
L'investimento deciso da Visa rientra nel quadro di una strategia globale che intende aprire l'ecosistema Visa a nuovi partner che si adoperino per una ridefinizione e un potenziamento dell'esperienza di acquisto di milioni di consumatori nel mondo. Proprio come Klarna: un'organizzazione che sviluppa prodotti atti a soddisfare le preferenze dei consumatori odierni, sempre in evoluzione, fornendo loro la flessibilità e la fluidità che si aspettano nelle loro esperienze di acquisto.
"Klarna ha dimostrato competenza nel credito al consumo e negli acquisti online e condividiamo una visione: rendere le esperienze di shopping online e mobile semplici come nel mondo reale" ha commentato Jim McCarthy, executive vice president, innovation e strategic partnerships, Visa Inc. "Visa è determinata a identificare una nuova generazione di partner e di operatori del settore dei pagamanti, che la supportino nell'offrire commercio elettronico in tutta sicurezza a un numero sempre crescente di consumatori in Europa. Collaborare con Klarna ci consentirà di avanzare nel conseguimento di questo obiettivo."
"La partnership tra Visa e Klarna è una combinazione naturale. Entrambi comprendiamo il credito al consumo e il valore del ruolo centrale del cliente quando si sviluppano soluzioni di pagamento innovative," ha dichiarato Sebastian Seimiatowski, chief executive officer e co-fondatore di Klarna. "Klarna si impegna costantemente sia per offrire le più avanzate scelte tra le soluzioni di pagamento ai nostri esercenti sia per consentire ai consumatori la più fluida delle esperienze di acquisto. La partnership con Visa ci darà l'opportunità di rafforzare la nostra presenza a livello globale e il nostro portafoglio prodotti facendo leva sulla combinazione dei nostri asset.Siamo entusiasti per le possibilità che si aprono grazie al nostro lavoro congiunto".
Secondo le stime di Forrester[2], in Europa ci si attende una crescita a doppia cifra delle vendite online nei prossimi anni. Entro il 2021, la crescita dei dispositivi connessi e il potenziamento della connettività mobile porteranno le vendite online a rappresentare il 12% di tutte le vendite al dettaglio della regione europea. In aggiunta, si stima che le vendite online al dettaglio in Europa Occidentale cresceranno o a un tasso annuo del 12% nel prossimo quinquennio
[1]L'investimento di Visa è soggetto al ricevimento da parte di Klarna delle approvazioni del regolatorio e sulla decisione finale sull'allocazione da parte di Klarna
[2]Forrester Data: Online Retail Forecast, 2016 To 2021 (Western Europe)
Visa Inc. (NYSE: V) è una società globale di tecnologia dei pagamenti che collega consumatori, imprese, istituzioni finanziarie e governi in più di 200 paesi e territori a pagamenti elettronici veloci, sicuri e affidabili. Gestiamo una delle reti di elaborazione di pagamenti elettronici più avanzate al mondo - VisaNet - che è in grado di elaborare più di 65.000 messaggi di transazioni al secondo, con protezione contro le frodi per i consumatori e pagamento assicurato per i commercianti. Visa non è una banca e non emette carte, non concede credito e non impone tassi o commissioni per i consumatori. Le innovazioni di Visa consentono alle istituzioni finanziarie clienti di offrire ai consumatori più scelte: pagare ora con prodotti di debito, pagare prima con prodotti prepagati o pagare dopo con prodotti di credito. 

Informazioni su Visa Italia

Visa Europe è un'azienda di pagamenti tecnologici controllata e gestita da banche socie e altri fornitori di servizi di pagamento provenienti da 37 paesi europei.

www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI