Cerca nel blog

martedì 20 giugno 2017

Manifestazione #StopYulin2017, 21 Giugno 2017- Ambasciata Cinese a Roma

DOMANI MERCOLEDÌ 21 GIUGNO, ALLE ORE 11SOTTO L'AMBASCIATA CINESE A ROMA, IL PRESIDIO DI ANIMALISTI ITALIANI ONLUS PER CHIEDERE L'ABOLIZIONE DEL "FESTIVAL" DI YULIN.

IL PRESIDENTE WALTER CAPORALE: "LA CINA MENTE, CANI E GATTI SARANNO MASSACRATI. PERCHE' L'AMBASCIATORE RIFIUTA DI INCONTRARCI?"
  
Fermare la Cina, abolire il Festival di Yulin, vietare il consumo di carne di cane e gatto e sensibilizzare l'opinione pubblica, ricordando ai media la pericolosissima missione nella Regione Autonoma di Guangxi Zhuang di Davide Acito, il fondatore di Action Project Animal APA

Sono questi gli obiettivi del presidio che Animalisti Italiani Onlus organizza domani, mercoledì 21 giugno, alle ore 11 nei pressi dell'Ambasciata della Repubblica Popolare cinese, a Largo Ecuador a Roma, proprio in concomitanza con l'inizio di questa strage mascherata da festa. Presidio a cui parteciperà, in qualità di testimonial, anche il campione di motociclismo Giacomo Lucchetti.

Sottolinea il presidente di Animalisti Italiani Onlus, Walter Caporale: "Come recentemente riportato dal quotidiano inglese Daily Mail e dalla prestigiosa rivista Forbes, è assolutamente falsa la notizia fatta circolare dalle autorità cinesi, secondo cui durante il Festival di Yulin sarebbe cessato il massacro di cani e gatti. Trovo assurdo che finora l'Ambasciata cinese si sia rifiutata di incontrarci". Aggiunge quindi Caporale: "Animalisti Italiani Onlus sostiene finanziariamente la battaglia di Davide Acito, il coraggiosissimo italiano, attivista di Action Project Animal APA, partito per la Cina allo scopo di salvare il maggior numero possibile di fratelli animali. Abbiamo raccolto 5.677 euro, soldi che Davide utilizzerà per acquistare cani e gatti, consegnandoli nelle mani di Miss Yang, la proprietaria della Common House, il rifugio che li ospiterà. Ci serviranno poi altre risorse per il loro mantenimento. Il costo oscilla tra i 15 e i 20 euro al mese, per ogni animale".

La battaglia per l'abolizione di Yulin non cesserà con il presidio. 

Il 21 e 22 luglio, Animalisti Italiani Onlus indirà due conferenze stampa per documentare con foto e video la drammatica trasferta di Davide in Cina. 

La sua lotta per la vita di chi invece non può lottare. La sua lotta per il diritto a esistere di migliaia di cani e gatti. La sua lotta, la nostra lotta.



Per sostenere Davide con donazioni:
causale "PRO CANI E GATTI YULIN"
BOLLETTINO: conto corrente postale numero 99787004
BONIFICO: Banca Etica (Roma) IBAN: IT 78 Z 05018 03200 000000 114187



--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email