Cerca nel blog

lunedì 19 giugno 2017

GIVI trasforma il bauletto e la valigia morbida in un pratico trolley da portare con se'

Brescia (BS). Sempre più orientati agli stili di vita degli end user i nuovi accessori moto GIVI. Ecco la piattaforma Trolley S410 che si monta fra la piastra e il bauletto o la valigia morbida e che li trasforma in trolley da portare con se' quando si scende dal mezzo. 

Così bauletto e valigia dotati di piastra di trasporto possono essere utilizzati per esempio come comodi porta documenti per l'ufficio se ci si muove sulle due ruote per lavoro o per portarsi il bauletto comodamente in albergo dopo un lungo viaggio in moto.

Trolley S410 è l'ultimo nato della linea di accessori Smart della GIVI ed curato in ogni dettaglio: è dotato di maniglia in alluminio estraibile e ruote montate su cuscinetti a sfera per offrire la massima scorrevolezza su ogni tipo di terreno. I sei punti di ancoraggio sono studiati per permettere inoltre di fissare eventualmente cinghie o elastici da portapacchi.

Prezzo: € 135



GIVI pofilo 2017
Passione, design e artigianalità italiana, forte attitudine tecnologica e profonda conoscenza dei materiali: sono questi gli ingredienti del successo internazionale di GIVI, un percorso che ha trasformato una piccola officina di Brescia in un punto di riferimento mondiale per gli accessori moto. 

L'azienda oggi ha distributori in più di 70 Paesi, filiali in America, Francia, Germania, Inghilterra, Spagna, unità produttive dirette in Brasile, Malesia e Vietnam per i rispettivi mercati locali; e può vantare lo stesso spirito intraprendente del giorno della sua fondazione. 

La mission GIVI è racchiusa nell'impegno di progettare, realizzare e distribuire prodotti di qualità, in grado di elevare l'equipaggiamento della moto e del motociclista in termini di prestazioni, comfort e sicurezza. 

In più, GIVI offre la più vasta gamma di sistemi di ancoraggio specifici con brevetti di fama internazionale, come l'inimitato Monokey. 

Alla testa della GIVI sempre con la stessa passione del primo giorno, il fondatore e presidente Giuseppe Visenzi (da cui l'acronimo), campione ai Motomondiali del 1969 con una Yamaha 350. 

GIVI è infatti un marchio da campioni. Basta pensare ai traguardi raggiunti con la storica sponsorizzazione del Team LCR Honda di Lucio Cecchinello che dura da oltre 15 anni.

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email