Cerca nel sito

martedì 27 giugno 2017

Regolatore step-down sincrono da 6A, 20V e 4MHz a due uscite in un package QFN compatto di 4mm x 5mm


Analog Devices, Inc., che ha recentemente acquisito Linear Technology Corporation, annuncia l'LTC3636 e l'LTC3636-1, regolatori buck sincroni da 4MHz a due uscite e ad alta efficienza che incorporano uno schema di controllo esclusivo in current mode con on-time a frequenza costante/controllato e frequenza di commutazione bloccabile in fase. 

L'architettura dal design innovativo riduce le emissioni elettromagnetiche condotte e radiate. 

I dispositivi possono fornire fino a 6A di corrente di uscita continua da ciascun canale o generare un'uscita singola a 2 fasi fino a 12A. Supportano inoltre tensioni di uscita di soli 0,6V in un package QFN compatto di 4mm x 5mm. La frequenza di commutazione può essere programmata dall'utente in un range compreso tra 500kHz e 4MHz, consentendo così l'utilizzo di induttori e condensatori compatti a basso costo, e la sincronizzazione sul segnale di un clock esterno. 

L'LTC3636/-1 funziona da una tensione in ingresso compresa tra 3,1V e 20V, mentre i range di tensione in uscita sono di 0,6V÷5V per l'LTC3636 e di 1,8V÷12V per l'LTC3636-1, ideali per le applicazioni Li-Ion a doppia cella, oltre che per i sistemi bus intermedi a 5V e a 12V.

Ciascun canale dell'LTC3636/-1 utilizza switch interni con RDS (ON) di soli 32mΩ e 18mΩ in modo da garantire un'efficienza fino al 95%. La sua esclusiva architettura di controllo consente di eseguire duty cycle al 5%, pur mantenendo frequenze di commutazione fino a 2,25 MHz; ciò rende il dispositivo ideale per le applicazioni con un elevato rapporto step-down (ad esempio per le conversioni da 12VIN to 1,8VOUT). I due canali funzionano sfasati di 180 gradi, riducendo al minimo le dimensioni del condensatore di ingresso e di uscita. Le due uscite possono essere combinate in una configurazione a 2 fasi per una corrente di uscita fino a 12A. 

Il funzionamento Burst Mode® viene utilizzato per ottimizzare l'efficienza con carichi leggeri e richiede 600µA senza carico. Per le applicazioni che richiedono invece un funzionamento con il minor livello di rumore possibile, l'LTC3636/-1 può essere configurato per il funzionamento in modalità continua forzata, con una conseguente riduzione del ripple di alimentazione e delle potenziali interferenze RF. 

Ulteriori caratteristiche sono il monitoraggio della temperatura del die, il controllo della tensione con indicatore "power good", il tracking della tensione di uscita, la funzionalità soft-start indipendente per ciascun canale, la protezione dai cortocircuiti, dalla sovratensione in ingresso e dalla sovratemperatura.

L'LTC3636 è offerto in un package QFN-28 di 4mm x 5mm con funzionalità termiche avanzate. Le versioni di grado E e I sono garantite per il funzionamento in un range di temperature di giunzione -40°C÷125°C e i prezzi partono da $4,45/cad. per 1.000 pezzi del dispositivo di grado E. Tutte le versioni sono in stock. Per ulteriori informazioni, visitare la pagina linear.com/product/LTC3636-1.


Riepilogo delle caratteristiche: LTC3636/-1
  • Intervallo di tensioni di ingresso da 3,1V a 20V
  • Emissioni EMI/EMC ultrabasse
  • Corrente di uscita a 6A per canale
  • Efficienza fino al 95%
  • Range rilevamento VOUT:
    • da 0,6V a 5V (LTC3636)
    • da 1,8V a 12V (LTC3636-1)
  • Monitoraggio della temperatura del die
  • Frequenza di commutazione regolabile: da 500kHz a 4MHz
  • Sincronizzazione esterna della frequenza
  • Funzionamento in current mode per un'eccellente risposta al transiente di linea e carico
  • Tensione di riferimento di 0,6V per tensioni di uscita ridotte
  • Funzionamento Burst Mode® o continuo forzato selezionabile dall'utente
  • Funzionalità di tracciatura della tensione di uscita e soft start
  • Protezione dai cortocircuiti
  • Protezione contro sovratensione e sovratemperatura degli ingressi
  • Uscite di stato con segnale "power good"
  • Package QFN a 28 pin e basso profilo (4mm x 5mm)

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI