Cerca nel sito

giovedì 15 giugno 2017

Mastercard e MPS semplificano i pagamenti via smartphone

Risultati immagini per PAGAMENTI VIA SMARTPHONE,
MPS WALLIE E MASTERCARD:
PAGARE CON LO SMARTPHONE È FACILE, VELOCE E INNOVATIVO

Monte dei Paschi di Siena è la prima banca in Italia ad utilizzare la piattaforma di Mastercard per i pagamenti NFC/contactless con smartphone

Grazie alla partnership con Mastercard, i clienti di Banca Monte dei Paschi di Siena possessori della CartaMontepaschi Debit Mastercard potranno fare i propri acquisti semplicemente avvicinando il proprio smartphone, con sistema operativo Android ed abilitato ai pagamenti NFC, ai POS contactless.

Il cliente può pagare così direttamente con il cellulare, con i massimi livelli di sicurezza garantiti da Mastercard.

LA NOVITÀ DEI PAGAMENTI VIA SMARTPHONE CON MPS WALLIE
Dopo aver scaricato gratuitamente la app MPS Wallie sul proprio smartphone, è sufficiente registrarsi e caricare la CartaMontepaschi Debit Mastercard sul wallet digitale.

Effettuare un pagamento nei negozi è facile: basta aprire la app, selezionare la modalità di pagamento contactless, inserire il pin personalizzato di MPS Wallie e concludere la transazione avvicinando lo smartphone al POS.

“Siamo lieti che Banca Mps sia la prima banca in Italia a introdurre l’innovativa soluzione di pagamento NFC attraverso la piattaforma Mastercard. La nuova funzionalità risponde alle attuali esigenze dei consumatori di poter fare acquisti attraverso lo smartphone, ovunque e in totale sicurezza” ha commentato Paolo Battiston, Division President Italy & Greece di Mastercard.

TUTTE LE FUNZIONALITÀ DELL’APP MPS WALLIE
MPS Wallie è compatibile con tutti gli smartphone e consente di utilizzare le carte (credito, debito e prepagate emesse da Banca Monte dei Paschi o anche da altre Banche) per i pagamenti online via smartphone con Masterpass e per i correntisti Mps, di trasferire piccole somme di denaro in maniera semplice ai contatti della propria rubrica telefonica.

La nuova funzionalità di pagamento contactless con carta via smartphone è al momento riservata ai clienti Mps possessori di CartaMontepaschi Debit Mastercard.

MPS Wallie rappresenta la versione digitale del portafoglio: un’unica soluzione che permette lo shopping online e nei negozi.

La nuova funzionalità– ha affermato Lodovico Mazzolin responsabile Direzione Retail di Banca MPS - rappresenta un’ulteriore rafforzamento dei servizi a beneficio della nostra clientela con nuove soluzioni ad alta innovazione, sicure e di facile utilizzo”.

L’INNOVAZIONE MASTERCARD E MPS
L’innovazione e la tecnologia guidano le scelte di Monte dei Paschi, la prima Banca in Italia che ha deciso di affidarsi alla piattaforma MDES di Mastercard per sviluppare i pagamenti via smartphone. 

MDES (Mastercard Digital Enablement Service) aiuta a trasformare ogni dispositivo mobile in uno strumento di pagamento sicuro, garantendo la protezione attraverso la “tokenizzazione”, un processo che permette di sostituire i dati della carta di pagamento con codici univoci.

CartaMontepaschi Debit Mastercard è lo strumento creato da Banca MPS, con  caratteristiche innovative che la rendono la soluzione ideale per i clienti che hanno bisogno di uno strumento per pagare e prelevare ovunque. 

Inoltre garantisce i massimi livelli di sicurezza, semplicità d’utilizzo, un alto grado di innovazione e l’accesso a vantaggi e benefici esclusivi offerti dal circuito Mastercard. 

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI