Cerca nel blog

mercoledì 25 gennaio 2017

25 nuovi veicoli Scania per Conserva S.p.A.

Anno 2017, anno di importanti cambiamenti per Conserva S.p.A.: per la prima volta nella sua storia, l'azienda di trasporti pugliese si affida a Scania per rinnovare il proprio parco veicoli. Presso la sede dell'azienda, a Bitonto in provincia di Bari, Scania e la concessionaria Ribatti Veicoli Industriali hanno preso parte alla cerimonia di consegna di 25 nuovi veicoli. Un evento importante che segna l'ingresso di Conserva S.p.A. nel mondo Scania.

 

Da oltre 50 anni la Conserva S.p.A. è impegnata nel settore dei trasporti nazionali ed internazionali e nella logistica. Un parco veicoli di proprietà, officine interne specializzate, ampio magazzino ricambi e un proprio servizio di rifornimento di carburante, uniti alla collaborazione con imprese di primaria importanza nel panorama continentale sono gli elementi chiave che hanno determinato il successo dell'azienda di Bari. Un percorso di crescita continuo che prosegue a gonfie vele con la scelta di affidarsi, per la prima volta nella storia, a Scania.

 

Conserva S.p.A., infatti, ha atteso l'avvento del nuovo anno per portare una ventata di novità con il rinnovo del proprio parco veicoli. L'azienda pugliese, in particolare, ha scelto Scania per l'acquisto di 25 nuovi veicoli: 15 trattori R450 LA 4x2 MNA e 10 motrici R450 LB 6x2*4 LNA.

 

"Siamo orgogliosi di annunciare che un'importante realtà del trasporto quale Conserva S.p.A., per la prima volta nella sua storia, abbia deciso di affidarsi a Scania", ha evidenziato Franco Fenoglio, Presidente e Amministratore Delegato di Italscania S.p.A., intervenuto nel corso della cerimonia di consegna dei veicoli, avvenuta presso la sede dell'azienda a Bitonto. "I veicoli Scania garantiranno a Conserva S.p.A. i massimi livelli di profittabilità, consentendole di continuare a rispondere al meglio alle esigenze di un mercato in continua evoluzione".

 

"Abbiamo seguito nuove strade, ampliato i nostri confini, tracciato nuovi percorsi di crescita, perché innovare significa cambiare modo di pensare e di vedere. E' questa la filosofia che ci guida da oltre 50 anni", ha evidenziato Donato Conserva, Amministratore Unico della Conserva S.p.A.. "Ci siamo affidati a Scania per la comprovata efficienza ed affidabilità dei veicoli. L'obiettivo è quello di continuare a movimentare merci e informazioni all'interno di una rete internazionale che opera secondo la logica "customer oriented", svolgendo un ruolo di partner strategico per importanti gruppi multinazionali . Grazie a Scania proseguiremo nel nostro percorso di crescita perseverando nel dare risposte concrete ad una committenza sempre maggiormente esigente".

 

"Un motivo di grande orgoglio per la nostra impresa è il monitoraggio costante dei nostri veicoli grazie alla connettività. Tramite la nostra centrale operativa, attiva 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, siamo in grado di monitorare la nostra flotta con importanti vantaggi dal punto di vista della sicurezza ed efficienza complessiva della nostra impresa", ha concluso Donato Conserva. 




--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email