Cerca nel sito

martedì 24 gennaio 2017

SMRE: Siglato contratto con primario costruttore cinese di veicoli commerciali per lo sviluppo di motorizzazioni elettriche dedicate a 5 nuovi modelli di prossima immissione sul mercato

Mazzini: “Ci lavoravamo da mesi ed è il primo frutto della partnership per la costituzione di IET China recentemente siglata. Il mercato Cinese sta esplodendo e ha già numeri molto elevati, le nuove regolamentazioni obbligano a sistemi di elevata qualità ed efficienza, proprio come quelli sviluppati dal nostro gruppo”.


Pechino, 24 gennaio 2017 - A distanza di pochi giorni dall’annuncio della imminente costituzione di una JV produttiva in Cina, si concretizza un primo importante accordo di sviluppo e fornitura tra IET e uno dei primi 5 produttori di veicoli industriali al mondo, che già realizza una gamma di veicoli elettrici e che ha deciso di utilizzare per i nuovi modelli la tecnologia MRT sviluppata dal gruppo S.M.R.E. SpA. 

L’accordo prevede al termine della fase di industrializzazione una prima fornitura per la motorizzazione di 1000 veicoli. 

La gamma in sviluppo comprende 5 modelli dalle 2,5 alle 25 tonnellate complessive ed avvio della produzione a partire dai primi di settembre 2017.  

L’accordo raggiunto prevede la procedura di omologazione delle cinque piattaforme a cura del costruttore, di cui tre entro dicembre 2017 e le due rimanenti entro giugno 2018.

Samuele Mazzini, CEO e Fondatore di SMRE, ha commentato:
"Io e il mio team da quasi un anno stiamo lavorando ad accordi di fornitura OEM (Original Equipment Manufacturer) come questo e oggi vediamo il frutto di anni di sforzi e sacrifici.
Quanto annunciamo oggi, è la conferma di quanto avevamo anticipato in occasione del recente annuncio della costituzione di una JV produttiva in Cina che sarebbe servita a supportare i grandi costruttori Cinesi che già producono migliaia di veicoli commerciali elettrici al mese. La nuova regolamentazione cinese, imponendo vincoli di efficienza e qualità elevati, di fatto ci ha portato di colpo in cima alla lista dei costruttori di powertrain elettrici per veicoli commerciali. Avere lavorato da sempre con l’obiettivo di elevata efficienza e pesi contenuti sta pagando più di quanto avremmo mai immaginato.
Oggi per chi produce componenti per veicoli elettrici la Cina è il mercato di riferimento. I nostri nuovi clienti già producono centinaia di veicoli elettrici al giorno, il mercato è in costante crescita e l’elettrico è già una realtà importate. Grazie alle scelte compiute e alle strategie avviate stiamo cogliendo le opportunità che si stanno presentando e questo potrebbe essere solo l’inizio”.


S.M.R.E. (SMR:IM), con sede a Umbertide (PG), oltre 70 dipendenti e forte vocazione internazionale (60% del fatturato realizzato all’estero), è specializzata nello sviluppo di soluzioni altamente tecnologiche nei settori Automation e Green Mobility. 
 
Fondata nel 1999, la Società è attiva in due settori: Green mobility dove, grazie allo sviluppo di innovativi powertrain integrati, realizza KIT di elettrificazione e componenti dedicati al mondo della mobilità elettrica e ibrida; Automation, dove si dedica alla progettazione e realizzazione di macchinari e impianti industriali su misura dedicati alla lavorazione di tessuti e materiali tecnici e speciali S.M.R.E. opera con due siti produttivi in Italia e attraverso la propria controllata negli Stati Uniti. ISIN: IT0005176299; ISIN Warrant S.M.R.E. 2016-2019: IT0005176463.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI