Cerca nel sito

lunedì 23 gennaio 2017

SICUREZZA STRADALE: UNASCA, 3MILA VITTIME OGNI ANNO

"Ogni anno sulle nostre strade perdono la vita oltre 3 mila persone. 

Per dare un'idea è come se ogni anno crollassero le torri gemelle". 

Così Emilio Patella, segretario nazionale autoscule di Unasca, la più importante associazione di categoria di autoscuole e studi di consulenza automobilistica in Italia. 

"Lo Stato ha fatto molto, ma ci sono ancora molte situazioni da sistemare. 
Innanzitutto l'educazione e la cultura stradale. La formazione professionale dei conducenti è un passaggio importantissimo, anzi direi necessario. 
Le cause principali dei sinistri sono la distrazione e la velocità, ma per esempio sottovalutiamo moltissimo tutto ciò che è legato ai problemi del sonno. 
Malattie vere e proprie, spesso sottovalutate, tante volte nemmeno riconosciuti da chi ne soffre. 
Come Unasca da anni stiamo facendo un lavoro di sensibilizzazione perchè venga compreso quanto sia importante intervenire con la prevenzione".

"E' fondamentale avere una accurata preparazione e soprattutto rendersi conti dei propri limiti, al di là della tecnologia che può aiutare: ma tutto deve partire dalla formazione delle persone". 

Unasca, attraverso la propria rete di autoscuole presenti in tutta Italia e attraverso il Centro Studi Cesare Ferrari, l'organo che studia e proprone corsi di aggiornamento professionale, è impegnata   a promuovere l'educazione stradale e la formazione. 

"È un lavoro costante" conclude Patella "una missione per contribuire alla salute e alla salvaguardia di tutti noi che abitiamo sulle strade del mondo".





--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI