Cerca nel sito

martedì 3 gennaio 2017

"Non mangio se non scatto!" La food selfie mania colpisce un italiano su tre

CONSUMI: COLDIRETTI, SELFIE CON CENONE PER 1 ITALIANO SU 3

 

È food selfie mania per quasi un italiano su tre (30%) che ha postato agli amici e conoscenti fotografie dei piatti consumati al ristorante o preparati in cucina. È quanto emerge da una analisi Coldiretti/Ixe' nel fare un bilancio del cenone di fine anno che ha visto irrompere quest'anno una nuova tendenza sulle tavole piu' ricche dell'anno. Si tratta – sottolinea la Coldiretti - di una vera passione che testimonia il valore della cultura del cibo che si è affermata come momento di socializzazione anche con nuove tecnologie.

 

Tra i piu' fotografati il momento dell'apertura dello spumante che - precisa la Coldiretti - si conferma come il prodotto immancabile per quasi nove italiani su dieci (89%) con 60 milioni di tappi saltati, ma è sorprendentemente seguito a ruota dalle lenticchie presenti nell'88% dei menu che beneficiano delle tendenze salutistiche, della solidarietà con le aree terremotate dove vengono coltivate e forse anche perché in un periodo di crisi sono chiamate a portar fortuna secondo antiche credenze.


Tengono cotechino e zampone presenti nel 72% dei menu mentre meno diffusi sono gli scatti dedicati alle mode esterofile con solo il 9% di italiani che hanno portato in tavola le ostriche e l'8%, il caviale mentre forte è la presenza sui telefonini di piatti a base di pesce locale a partire da vongole e alici per le quali si assiste ad una vera riscossa sulle tavole.

 

La necessità di condividere con gli amici il momento piu' importante di convivialità a tavola è il linea con il fatto che ben il 25% degli italiani partecipa a community/blog/chat in internet centrate sul cibo proprie o di altri. Il web diventa anche un luogo di confronto per le scelte con il 53% degli italiani che almeno qualche volta lo ha utilizzato per raccogliere informazioni sulla qualità dei prodotti alimentari.


La passione per il cibo - prosegue la Coldiretti - emerge anche dal seguito dei programmi televisivi di ricette e cucina o di gare tra chef che vengono seguite regolarmente dall'11% degli italiani e spesso da un altro 26%. Il 41% degli italiani considera entusiasmante il mestiere di chef mentre il 26% lo giudica è prestigioso. Non deve dunque sorprendere - rileva la Coldiretti – se per la metà degli italiani è proprio il cibo è il vero simbolo del Made in Italy che lo rappresenta meglio della moda (22%) e della produzione artistica e culturale (16%) mentre appena il 6% indica il design ed il 3% le auto.

 

Per il cenone di cenone di fine anno gli italiani hanno speso un importo di 2,1 miliardi di euro per i cibi e le bevande, sostanzialmente stabile rispetto allo scorso anno con piu' di tre italiani su quattro (78%) che lo hanno consumato a casa mentre, tra chi ha scelto di mangiare fuori, il 15 per cento - conclude la Coldiretti - è andato al ristorante, il 3% ha preferito l'agriturismo e il restante ha fatto scelte diverse.

 



Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI