Cerca nel blog

lunedì 16 gennaio 2017

On line il video Rosso Mediterraneo, in un calice tutta la bellezza made in Puglia

Realizzato dal Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria e ispirato al legame tra il grande vino pugliese e il suo territorio, le sue origini, la qualità, ma anche la sua gente e i suoi valori.

 

Rosso Mediterraneo, in un calice di Primitivo di Manduria la semplicità della bellezza made in Puglia.

Questo è il concept della nuova campagna del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria ispirato al legame tra il grande vino pugliese e il suo territorio, le sue origini, la qualità, ma anche la sua gente e i suoi valori.

Un viaggio che racconta la poesia di un uomo mentre attraversa con emozione il fascino dei luoghi e incontra maestranze, panorami mozzafiato, vecchi vigneti, prodotti tipici e saperi  per poi ritrovarsi, appagato e arricchito, a brindare con una bottiglia di buon Primitivo di Manduria insieme alla sua famiglia.

Un video che rappresenta in maniera chiara il terroir da cui ha origine il Primitivo di Manduria, terroir così suggestivo e ricco di cultura.

Il filmato nasce dall'intenzione di celebrare la magia del vigneto Puglia e di tutto ciò che esso contiene a partire dalle monumentali masserie, imbiancate a latte di calce, i muretti a secco, il rosso porpora del Primitivo e gli insediamenti rupestri di Taranto e di Brindisi.

E ci regala emozioni autentiche di una zona che produce qualità, in un calice di vino.

"Un progetto che vuole invogliare la gente a visitare i nostri luoghi e le nostre cantine. - dichiara Roberto Erario, presidente del Consorzio – Il Primitivo di Manduria è più che un vino, è il suo territorio.
Abbiamo la fortuna di vivere in una terra di produzione magnifica fatta di gente autentica che ha voglia di crescere. 
C'è un grande vino dove c'è un grande territorio e per questo vorrei ringraziare tutti gli attori, le imprese e le nostre aziende per aver permesso la realizzazione del nostro video che sarà proiettato alle fiere ed eventi internazionali".

"Nel filmato - conclude Erario - abbiamo anche inserito il nuovo payoff Rosso Mediterraneo, una frase che si rifà al colore facilmente identificabile del Primitivo di Manduria.
La tipica carica aromatica di bacca rossa e spezie, vestita di colore rubino, è la diretta proiezione di ciò che lo circonda. Ecco perché Rosso viene, in modo naturale, associato alla parola Mediterraneo".

La campagna è stata affidata a una agenzia di comunicazione di Grottaglie (TA), Agenzia  Amigdala ed è stata girata in due mesi in varie location della Puglia.

Rosso Mediterraneo Official Video

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email