Cerca nel sito

martedì 17 gennaio 2017

Retail e omnicanalità: Salesforce Commerce Cloud si integra con Facebook Dynamic ADS











Salesforce Commerce Cloud si integra con Facebook Dynamic ADS

App, siti web e feed social sono sempre più rilevanti nell'esperienza d'acquisto omnicanale.

Con le Inserzioni Dinamiche, i clienti di Commerce Cloud possono ora far arrivare il proprio brand e i prodotti ad una audience enorme, attiva e coinvolta (Facebook include oltre 1,1 miliardi di utenti attivi ogni giorno), riportare, inoltre, gli acquirenti sul loro sito e aumentare la conversione e le vendite.


New York, 17 gennaio 2017 - Salesforce annuncia l'integrazione di Commerce Cloud con le inserzioni dinamiche di Facebook all’NRF - National Retail Federation Retail Big Show, evento in corso a New York fino al 17 gennaio 2017.
Ora i brand possono investire su Commerce Cloud e Facebook per far arrivare ai clienti, attraverso nuove modalità, informazioni di prodotto pertinenti e guidare, così, la conversione in acquisto.

Gli acquirenti connessi stanno, infatti, trasformando profondamente il mercato retail, interagendo con i brand attraverso molti punti di contatto tra cui web, mobile, marketplace online, negozi, pubblicità, dispositivi connessi e, naturalmente, i social media.

Gli acquirenti utilizzano sempre più questi punti di contatto non solo per raccogliere informazioni, ma anche per acquistare realmente i prodotti. Il processo d’acquisto è diventato, così, parte di un’esperienza che viene già effettuata all’interno di un’app, di un sito web o feed social, in qualunque luogo ci si trovi.

Gli acquirenti desiderano che ogni interazione sia pertinente, e che tutte le interazioni avvengano nell’alveo di una singola esperienza unificata.
La pubblicità digitale è uno dei canali più importanti per fornire proposte di interazioni pertinenti, ma come possono, i brand, essere sicuri che i propri clienti, veri o potenziali, stiano vedendo gli annunci più interessanti, in tempo reale, nel proprio feed Facebook o Instagram?

Le Inserzioni Dinamiche di Facebook presentano contenuti rilevanti per chi ha manifestato il proprio interesse su un sito, sull’app del retailer o in generale su Internet. Le inserzioni dinamiche raggiungono le persone su qualsiasi dispositivo, indipendentemente dal punto di contatto iniziale con il brand. Quando un utente clicca sull’annuncio, viene indirizzato al sito web del retailer per la transazione. Il rivenditore gestisce, così, ancora direttamente la transazione del cliente.

Con le Inserzioni Dinamiche, i clienti di Commerce Cloud possono ora far arrivare il proprio brand e i prodotti a una audience enorme, attiva e coinvolta (Facebook include oltre 1,1 miliardi di utenti attivi ogni giorno) e riportare, inoltre, gli acquirenti sul loro sito e, infine, aumentare la conversione e le vendite. Commerce Cloud è l'unica piattaforma cloud commerce di livello enterprise che consente ai brand di estendere l’attività su più canali, tutti uniti da una piattaforma di commercio centralizzata e gestita centralmente.

L’integrazione diretta di Commerce Cloud con Facebook e Instagram connette il catalogo dei prodotti a queste piattaforme e aggiunge sul sito del brand il pixel di Facebook per il monitoraggio dell'attività. L’integrazione diretta con Facebook rende l’abilitazione semplice e veloce anziché dover spendere tempo e denaro per lo sviluppo personalizzato.

Il vantaggio per i brand consiste nella possibilità di sfruttare l'integrazione di Commerce Cloud con Facebook per promuovere facilmente i propri prodotti e gestire gli annunci attraverso lo stesso pannello di controllo che usano per gestire il sito. Questo è un principio fondamentale per una piattaforma commerce unificata: poter gestire da un’unica piattaforma tutti i canali di vendita e diventare così ancora più produttivi.

Il Distributed Commerce, ovvero l’acquisto da qualsiasi dispositivo, piattaforma o app connessi a Internet, avrà un impatto significativo sul retail. Di fatto sta mutando radicalmente i modelli tradizionali  di acquisto: i consumatori, infatti, non seguono più un percorso lineare ma si muovono tra diversi punti di contatto (vd. infografica sottostante). Questo modello presenta anche un significativo vantaggio per i principali rivenditori e brand che possono implementare in maniera veloce e dinamica queste capacità.
Salesforce vanta una storia di leadership e innovazione nella pubblicità digitale con Facebook. Salesforce è Marketing Partner di Facebook nell’AD Technology, nel Content Marketing, nel Community Management e nell’Onboarding Audience. Recentemente Salesforce Commerce Cloud ha inoltre creato Lead Capture per Sales Cloud, una soluzione che abilita i brand a sovraccaricare il proprio motore lead-generation, consentendo alle aziende di ricevere lead da Facebook Lead Ads in maniera automatica e di ospitarli in maniera sicura all’interno di Sales Cloud.

L’integrazione di Commerce Cloud nelle Inserzioni Dinamiche di Facebook è attualmente in fase beta e sarà disponibile nel primo trimestre del 2017 per i clienti di Commerce Cloud. 

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI