Cerca nel blog

venerdì 13 gennaio 2017

RED DELICIOUS Val Venosta e fu subito amore fra Naturalità e Bontà

In Alto Adige, tra i 500 e i 1.000 metri di altitudine, nasce Red Delicious Val Venosta, la mela frutto del perfetto equilibrio tra Naturalità e Bontà
Dalle qualità straordinarie, Red Delicious si distingue per ilsuo colore rosso intenso e brillante che la rendeinconfondibile e offre uno spettacolo unico per la vista.
Di forma allungata, Red Delicious è nota per le cinque gobbette pronunciate nella zona del calicee lpolpa finissima color bianco crema
Completano il quadro, un'estrema dolcezza ed un sentore piacevolmente aromatico. 
Disponibile tutto l'anno, essa è ottima sia cruda che cotta, per preparazioni di dessert o di gustosi e rinfrescanti cocktails.
Cosa rende Red Delicious Val Venosta una bontà tutta naturale?

La sua terra di origine, la natura incontaminatae l'amore dei coltivatori venostani! 
La scarsa piovosità e lo straordinario microclima caratterizzato da forti escursioni termiche che contraddistinguonola Val Venosta sono il terreno fertile su cui Red Delicious nasce; a renderla perfetta, il lavoro che melicoltori della Valle svolgono ogni giorno con dedizione e attenzionedalla raccolta sino allo stoccaggio.
Inoltre, garanzia ulteriore dell'alta qualità di Red Delicious Val Venosta è il marchio IGP, attribuito anche ad altre 13 varietà.
Un'idea dolce per assaporare al meglio le squisite caratteristiche di questa mela di alta montagna? I Cestini di pasta sfoglia con Mele Red Delicious!
Ingredienti
• 600 g di Mele Red Delicious Val Venosta;
• 1 rotolo di pasta sfoglia;
• 1 baccello di vaniglia;
• 200 g di zucchero di canna;
• Olio evo q.b.

Procedimento: 
Tagliare dei grossi quadrati di pasta sfoglia e utilizzarli per rivestire esternamente, a più strati sovrapposti, 4 stampini di alluminio monoporzione spennellati di olio all'esterno. 
Infornare gli stampini per 8' a 180°, poi staccare i cestini croccanti. Pelare e detorsolare le mele e ridurle in cubetti. 
Rosolare le mele con zucchero di canna per qualche minuto, aggiungendo il baccello di vaniglia per profumare il composto. 
Riempire i cestini con dadini di mele tiepidi. 
Guarnire a piacere con il baccello di vaniglia, il succo di cottura e, volendo, con una pallina di gelato.

Mela Red Delicious Val Venosta, una bontà tutta naturale! 


--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email