Cerca nel blog

giovedì 12 gennaio 2017

RS Components inserisce a catalogo una nuova gamma di interruttori antivandalo di TE Connectivity


Gli interruttori antivandalo ALCOSWITCH di TE Connectivity offrono una soluzione sicura e flessibile per applicazioni industriali

RS Components (RS), distributore globale di prodotti di elettronica e manutenzione, ha inserito a catalogo la serie di interruttori antivandalo ALCOSWITCH di TE Connectivity (TE), leader internazionale nel settore della connettività e dei sensori. Questi interruttori offrono una soluzione flessibile a prova di vandalo e garantiscono sicurezza e affidabilità in numerose applicazioni di montaggio a pannello tra cui terminali, biglietterie automatiche, bancomat e distributori automatici, ma anche per apparecchiature industriali, ascensori e scale mobili, strumentazione e dispositivi di comunicazione e controllo.

Gli interruttori antivandalo ALCOSWITCH di TE sono dotati di un controdado a prova di vandalo accessibile dal retro del pannello e sono disponibili per pannelli con diverse forature (16, 19 e 22 mm), in configurazioni a uno e due poli, e hanno un grado di protezione IP67.

Gli interruttori offrono un'interfaccia utente semplice con un grande pulsante e un indicatore a LED opzionale per illuminare l'interruttore con diversi colori (bianco, rosso, giallo, verde e blu). I LED contribuiscono ad aumentare la flessibilità visiva grazie a diversi simboli tra i più comunemente utilizzati. Le azioni disponibili sono unipolare momentaneo, unipolare on/off, bipolare momentaneo e bipolare on/off.

Gli interruttori, in grado di operare in un intervallo di temperature comprese tra -20 e +55 °C, utilizzano un attuatore in acciaio inox con contatti in rame placcati in oro o argento e terminali sigillati in silicone. Gli interruttori sono conformi a diversi standard, tra cui le direttive europee RoHS e REACH e le normative UL (E46765) relative agli interruttori serie 19 e 22 mm.

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email