Cerca nel sito

giovedì 19 gennaio 2017

Tra moglie e marito... metti l'idraulico! - Barometro dei servizi per la casa gennaio 2017

TRA MOGLIE E MARITO… METTI L’IDRAULICO!

Lasciare lavori incompleti tra le mura domestiche? Crea tensione e disturbo nelle relazioni di coppia. 

A pensarlo il 50% degli intervistati dal nuovo ‘Barometro dei servizi per la casa’ di Instapro.it: il marketplace dedicato ai servizi della casa sbarcato in Italia oltre un anno fa forte del suo grande successo olandese e che trimestralmente racconta gli ultimi trend di mercato e gli ‘usi e consumi’ degli italiani in ambito casa.

La casa è il ‘nido di coppia’ per eccellenza, il ‘centro nevralgico’ di umori ed emozioni, il luogo dove si vivono grandi gioie ma anche talvolta piccoli conflitti

E quando si parla di questioni legate ad interventi domestici, più o meno grandi, come rubinetti gocciolanti da sostituire, tubature difettose da rinsaldare, o pavimenti sconnessi da sostituire, per citarne solo alcuni, la faccenda può iniziare a farsi più tesa.

Secondo i dati del ‘Barometro dei servizi per la casa’, il sondaggio condotto trimestralmente, su di un panel d’età compresa tra i 30 e i 65 anni e con residenza nei maggiori centri urbani d’Italia, le decisioni che ruotano attorno ai lavori di casa sono spesso causa di attriti che si ripercuotono sull’armonia della coppia

Ma entriamo un po’ più nel dettaglio.

Di fronte all’affermazione ‘un lavoro incompleto a casa crea litigio e contrasto’ il 50% degli intervistati ne è convinto. 
E uomini e donne si trovano concordi in questo pensiero.
Curiosa, inoltre, la reazione degli intervistati alle scuse del proprio partner per non effettuare un lavoro: il 29% si definisce stanco di sentirle, mentre un buon 42% sembrerebbe gradirle avvalorando la tesi che ‘il tema dei lavori in casa’ è spesso pretesto di discussione tra coniugi e che il posticipare i lavori rappresenta un aiuto per ‘allontanare il pensiero’ o per scoraggiare una discussione che potrebbe diventare fastidiosa (il 29%, invece, si mostra neutrale).
Infine, è il 39% degli intervistati a pensare che la risoluzione dei lavori di casa, di vario genere, ha un effetto molto positivo sulla vita sessuale di coppia.

Ma la soluzione sta, nella maggior parte dei casi, nell’affidarsi alle mani esperte di un professionista di fiducia che, risolutore, sarà in grado di smussare eventuali contrasti di coppia regalando una nuova armonia. 

Oggi, inoltre, grazie alla rete, sono davvero tante le opportunità di individuare la persona più indicata per risolvere il nostro problema in casa: come la piattaforma instapro.it che mette in contatto il consumatore finale e diversi professionisti della casa specializzati in tanti settori (manutenzione, progetti di ristrutturazione fino alle opere di costruzione).


Dati alla mano: oltre il 79% degli intervistati decide di affidare i lavori di casa ad una figura specializzata per la sicurezza di ottenere un’esecuzione del lavoro impeccabile

A pensarla così sono per lo più donne (53,3%) contro il 46,7% di uomini.

Le donne inoltre appaiono con più spiccate doti organizzative rispetto agli uomini: è ben il 53% a creare una ‘to do list’ per il proprio partner.

* le risposte del sondaggio sono multiple
-------
Instapro.it è una start up italiana dedicata ai servizi per la casa che fa capo all’azienda olandese Werkspot.nl fondata nel 2005. 
La piattaforma online mette in diretto contatto consumatori e professionisti qualificati per interventi di manutenzione, progetti di ristrutturazione fino alle opere di costruzione.
Nel 2013 Werkspot.nl è stata acquisita da Homeadvisor.com, leader mondiale nei servizi per la casa. 
Nel 2014, grazie al modello di business vincente, Werkspot.nl, ha registrato una crescita del 71% delle richieste inserite dagli utenti rispetto al 2013.
Nel 2016 la divisione HomeAdvisor di IAC, parent company dell’italiana Instapro acquisisce la tedesca MyHammer.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI